10 paesi che nessuno vuole visitare

18 August, 2015 - Redacción

evidenza
Ti è piaciuto il nostro articolo?

Con i dati aggiornati dell’Organizzazione Mondiale del Turismo alla mano possiamo stilare la lista dei paesi più visitati del mondo…ma anche quella dei meno visitati. Non per questo, però, bisogna credere che siano brutti o non abbiano attrattive turistiche. Inoltre bisogna tenere conto del fatto che la OMT non dispone dei dati di tutti i paesi (ad esempio non abbiamo informazioni sulla Korea del Nord), quindi, con i dati disponibili, stiliamo la lista dei paesi meno visitati e terremo solamente conto dei paesi sovrani e presenti nel report OMT (che contempla anche le isole oceaniche appartenenti al Regno Unito o alla Francia, di cui non terremo conto).

 

1. VANATU: questo piccolo stato insulare del sud del Pacifico ospita solo 110.000 visitatori all’anno, probabilmente perché è molto distante dalle zone popolate. L’Australia dista 1800 km da qui. Ma meriterebbe comunque farci un salto perché le sue spiagge sono paradisiache.

 

15

 

 

2. SAN CRISTOBAL Y NIEVES: altro piccolo stato insulare con pochi turisti. Questa federazione, formata da varie isole, ha solamente 107.000 visitatori all’anno nonostante non sia particolarmente distante, facendo parte delle Antille.

 

26

 

 

3. PALAOS: questo arcipelago vicino alle Filippine è uno dei meno popolati del mondo (solo 20.000 abitanti) e fu colonia spagnola fino alla fine del secolo XIX. Riceve solamente 105.000 turisti all’anno.

 

35

 

 

4. MOLDAVIA: la ex repubblica sovietica è il secondo paese europeo meno frequentato dai turisti, con solo 96.000 visitatori all’anno. Se non sapessi dove si trova, ti diciamo che è vicino alla Romania (con cui condivide molti aspetti culturali) e non ha sbocco sul mare, aspetto che potrebbe offrirle un potenziale turistico maggiore.

 

45

 

 

5. SIERRA LEONE: è il paese africano (tra quelli recensiti) con minor traffico turistico:81.000 visitatori all’anno. Le cause possono essere molte, dall’instabilità politica alla sicurezza, per cui non sono molte le persone che lo scelgono come meta delle loro vacanze.

 

55

 

 

6. DOMINICA: è una piccola isola caraibica (da non confondere con la Repubblica Dominicana) che, nonostante la sua condizione esclusiva e privilegiata, non promuove particolarmente, come i suoi vicini dei Caraibi, le proprie attrattive turistiche o almeno questo è quanto risulta dai dati: solo 78.000 turisti sbarcano qui ogni anno.

 

65

 

 

7. TIMOR EST: è un arcipelago del sud est asiatico molto vicino all’Indonesia. Di fatto questo paese ha occupato per anni Timor, finché essa non si è resa indipendente nel 2002. Con il 40% della popolazione sotto la soglia di povertà e il 50% di analfabetismo, il turismo qui è quasi inesistente ed i visitatori sono 78.000 all’anno.

 

Timor-Leste Farmer Carries Away Crops Destroyed by Heavy Rains

 

 

8. SAN VICENTE E GRENADINE: è un piccolo arcipelago delle Antille, al nord del Venezuela e, nonostante sia indipendente, la sovrana resta sempre la Regina Elisabetta II. Ha appena 100.000 abitanti e riceve ogni anno 72.000 turisti.

 

85

 

 

9. LIECHTENSTEIN: il piccolo principato con capitale Vaduz è il paese europeo con meno visitatori annui: sono solo 60.000 nonostante sia una vera oasi di pace, con una qualità della vita ben sopra la media ed una natura sconfinata.

 

95-560x284

 

 

10. KIRIBATI: ecco il primo posto ( o l’ultimo, a seconda di come si considera la classifica). Il minuscolo arcipelago di Kiribati, nel sud del Pacifico, risulta essere, per l’OMT, il paese che riceve meno turisti al mondo, con solo 6.000 visitatori all’anno. Sicuramente non dipende dalla mancanza di attrattiva ma dalla distanza da qualsiasi paese e serve un’organizzazione logistica non da poco per raggiungerlo. Beh, quello che è certo è che non saremmo certo noi a rifiutare una vacanza in questo paradiso!

 

105

 

Iscriviti a Turista Curioso!

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter