8 BUONI MOTIVI PER VISITARE BUENOS AIRES

30 September, 2016 - Redacción

Ti è piaciuto il nostro articolo?

‘Mi Buenos Aires querido, cuando yo te vuelva a ver, no habrá más penas ni olvido’ cantava Carlos Gardel nel secolo scorso. Ci sono mille ragioni, in realtà, per visitare la capitale argentina. Ecco le principali.

 

I teatri: le scene di Buenos Aires godono di buona salute e la dimostrazione sta nel fatto che il pubblico frequenta regolarmente le platee e gli spettacoli in programma. Buenos Aires ha oltre 300 teatri che offrono una programmazione ricchissima: dagli spettacoli comici ai musical, dai grandi classici alle improvvisazioni underground.

 

Roger-Schultz-750x393

 

Le librerie: a Buenos Aires puoi ancora trovare le librerie di una volta. Alcune sono state parzialmente trasformate in caffè e luoghi accoglienti, adatti ad ospitare dissertazioni poetiche o eventi mondani. L’antico teatro Ateneo, convertito in libreria e caffetteria è un emblematico esempio di questa nuova moda. Ma ci sono molte altre librerie in cui perdersi.

 

Ateneo-Roger-Schultz-750x393

 

L’architettura: Buenos Aires è una vera e propria insalata di stili diversi. Gli edifici in stile francese del centro storico contrastano con le case dalle pareti dipinte con colori vivaci di La Boca o con ii grattacieli moderni di Puerto Madero. Alcune strade di Palermo Chico ricordano Chelsea, a Londra ed in città abbondano le villette unifamigliari tipo chalet. A Belgrano ci sono cottages che sembrano importati direttamente dalla campagna inglese e questi edifici convivono armoniosamente con gli chalets in stile alpino di Avenida Forest. Un caos delizioso e sorprendente.

 

Juanedc-750x393

 

Il tango: ovviamente è un clichet, ma con ragione. Il tango è uno spettacolo sublime, che lo si balli o lo si goda come spettatore. Cerca di evitare gli spettacoli per turisti e scegli i luoghi più autentici. Un’opzione interessante è il martedi a La Catedral, un antico magazzino trasformato in centro sociale. Anche il Boliche di Roberto in Calle Bulnes merita una visita.

 

audrey_sel-750x393

 

La gastronomia: churros spagnoli, pasticcini in stile europeo, chipà di influenza guaranì, tiramisu italiano e torte di ogni stile e provenienza…che sia per colazione, per merenda o per cena, a Buenos Aires è sempre il momento giusto per godersi i piaceri della gastronomia locale.

 

ilkerender-750x393

 

L’asado: la carne argentina è famosa in tutto il mondo e un buon asado è un’esperienza mistica che non puoi perderti. Oltre alla qualità del prodotto è importante il taglio, il modo in cui la carne viene preparata e la tecnica, basata su una cottura lenta. Mollejas, bondiola, matambre…non hanno eguali al mondo.

 

Joshua-Blount-750x393

 

Puerto Madero: è il quartiere più nuovo della città e quello di tendenza per l’architettura. Si trova nella zona dei Docks, la vecchia area di stoccaggio dei containers trasportati dalle navi. I docks sono stati recuperati e trasformati in eleganti uffici, lussuosi appartamenti ed hotels di design. Il progetto, elaborato nel 1991, fu ideato con il fine di integrare il porto alla città, come se fosse un prolungamento del centro.

 

nestor-ferraro-750x393

 

La festa: se ti piace uscire la sera, questa città offre un ampio ventaglio di possibilità. Ristoranti, bar e discoteche…i quartieri più festaioli sono Palermo, San Telmo e Puerto Madero. La movida notturna ha reso Buenos Aires una delle destinazioni preferite del Sud America.

 

Hernán-Piñera-750x393

 

Iscriviti a Turista Curioso!

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter