Perché fare il consulente di viaggi online? Scoprite la storia di Orietta e Angelica Piampiani

15 November, 2016 - Redacción

Ti è piaciuto il nostro articolo?
Perché fare il consulente di viaggi online? Scoprite la storia di Orietta e Angelica Piampiani

Che lavoro facevate prima?
Orietta: “Siamo mamma e figlia. Io ho lavorato per 7 anni in agenzia viaggi su strada “portando a casa” tante belle soddisfazioni sia personali che lavorative mentre Angelica, mia figlia, stava studiando. La grande passione per i viaggi vissuta in famiglia ha fatto sì che la scelta della facoltà universitaria di Angelica non potesse essere che Scienze del Turismo.”

Perché avete deciso di diventare Consulenti di viaggio online, qual è stata la molla che vi ha portato in questa direzione?
Orietta: “Diventare Consulenti di viaggio on line è stato un passaggio quasi naturale maturato da me già mentre lavoravo in agenzia, infatti mi rendevo conto, giorno dopo giorno, che l’orientamento della figura di agente di viaggio diveniva sempre più “on line”.
Nel frattempo anche Angelica si stava specializzando in Management e Marketing dei Sistemi Turistici per cui approfondiva un aspetto importante del lavoro on line. Ci siamo confrontate, abbiamo ragionato ed abbiamo concluso che sarebbe stata la scelta migliore e più logica da fare.”

Ci spiegate in cosa consiste il vostro lavoro e come si svolge la “giornata tipo”?
Orietta: “Beh, devo dire che il nostro lavoro è un po’ come viaggiare tutti i giorni infatti, quando si fa consulenza ad un potenziale cliente, si viaggia con lui. La prima cosa che facciamo è contattare il cliente e quindi creare da subito “un ponte” di collegamento fra noi e lui. Si cerca di capire cosa desidera da questo viaggio, quali esigenze ha e cosa lo ha spinto a scegliere una determinata meta perché in base a questo si capisce anche l’aspettativa che ha e che non devo assolutamente deludere.

“Carpire” dalla nostra chiacchierata tutte quelle sfumature che ti porta a “vederlo” come se lo avessi davanti ai tuoi occhi e automaticamente già pensare a ciò che si può creare e proporre per far sì che il suo viaggio sia unico.
Fatto questo si passa allo step successivo, ossia ci si mette al lavoro confluendo tutte le info ricevute e scegliendo la soluzione giusta da proporre senza tralasciare nessun particolare.

1403738_10202513316702918_16759299_o

Le tre cose che di più amate di questa attività.
Orietta: “Concordiamo entrambe nel dire che amiamo questo lavoro perché:

1. Ci porta a soddisfare sempre di più la nostra curiosità di conoscenza e ad essere creative con essa. Ci piace personalizzare e creare un viaggio, un itinerario e tutto ciò che gli gira intorno;

2. Ogni giorno viviamo indirettamente e direttamente la gioia di un viaggio sia che lo faccia un cliente che noi personalmente;

3. La grande possibilità di poter lavorare dove vuoi, quando vuoi e come vuoi. Per me, Orietta, che sono mamma, è stata una grande opportunità e per Angelica idem perché le permette di poter comunque coltivare i propri hobbies e gestire il tempo a seconda delle necessità.

Budapest-Fischerbastei-beleuchtet-Panorama (1)

Qual è stata quest’anno la vostra più grande soddisfazione e quale aspetto invece volete migliorare?
Orietta: “Una grande soddisfazione è stata veder “rinascere” una destinazione, la Polonia, nella quale abbiamo creduto molto e che, con numeri alla mano, abbiamo visto ripartire alla grande. Dobbiamo migliorare sicuramente sotto tanti aspetti perché non si finisce mai di imparare ma ho un “sogno nel cassetto” ossia creare qualcosa di Unico… che solo noi possiamo proporre: mi riferisco, ovviamente, alle destinazioni di cui mi occupo che riguardano l’Est Europa.”

Il fatto di essere all’interno di una rete di Consulenti di viaggi online che vantaggi offre?
Orietta: “E’ sicuramente un valore aggiunto perché si ha sempre un collega che ti aiuta, ti sostiene e ti incoraggia ma soprattutto “una spalla” sulla quale attingere laddove la mia formazione non è completa o approfondita.”

1796773_10205282781017795_5341551280144670136_o

Ci sono dei prodotti in particolare che seguite più da vicino?
Orietta: “Sì, ci siamo appassionate all’Est Europa, Polonia in primis e poi Ungheria, Repubblica Ceca, Olanda, Austria etc…”

In un momento in cui molte persone stanno ridefinendo la propria vita lavorativa che consiglio daresti a chi vuole cambiare rotta e intraprendere un’attività nei viaggi online?
Orietta: “Di buttarsi a capofitto perché si apre un Mondo a 360° con infinite possibilità di realizzazione personale. E’ un lavoro che necessita di formazione, serietà ed impegno.
Si incontreranno anche ostacoli, come in tutti i lavori del mondo, ma come diciamo sempre noi: gli ostacoli sono fatti per essere superati!”

302785_3994680713469_1616658038_n

Il mestiere di Consulente di viaggi online ti incuriosisce?
Scopri se hai le caratteristiche per lavorare anche tu nel mondo dei viaggi online, clicca qui!

Vuoi conoscere Angelica e Orietta? Ecco il loro sito!

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter