COSA FARE E VEDERE A ROMA IN UN GIORNO

14 February, 2016 - Redacción

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Godersi l’immensità delle bellezze romane in un solo giorno è molto complicato ma per fortuna la città eterna raggruppa nel centro storico attrazioni sufficienti per godere a piedi della bellezza di edifici con oltre mille anni di storia, come il Pantheon e il Colosseo. Ti proponiamo un percorso di 24 ore che ti trasporterà, per magia, nel cuore dell’Impero Romano.

 

La nostra prima fermata è in uno dei luoghi più belli di Roma: il Colosseo. Considerato una delle 7 meraviglie del mondo, è, senza dubbio, l’edificio più rappresentativo della capitale. Vi raccomandiamo di scegliere una visita guidata per conoscere tutti i segreti di un luogo con oltre dieci secoli di storia. Sapevi che per l’inaugurazione del Colosseo è stata indetta una festa che è durata 100 giorni e che ha causato oltre 2000 morti? Per concludere al meglio la prima tappa, avvicinati all’arco di Costantino e scatta una tipica foto romana, con il Colosseo sullo sfondo.

 

Coliseo-Romano-Anpalacios-Flickr

 

La fermata successiva è pochi metri dopo. Si tratta del Foro Romano, al centro dell’antica Roma. Per queste strade ha camminato Giulio Cesare. A 50 metri troverai il Palatino, dove risiedeva l’alta società.

 

Foro-Romano-Dalbera-Flickr

 

Uscendo dal Foro, cammina lungo Via dei Fori Imperiali fino ad arrivare a Piazza Venezia, dove ti troverai davanti un enorme monumento, il Vittoriano, dedicato inizialmente a Vittorio Emanuele II e divenuto poi simbolo patriottico. Sali lungo le scale del Campidoglio e goditi la vista più incredibile di Roma.

 

Monumento-a-Víctor-Manuel-II-San-Diego-Shooter-Flickr

 

Continua camminando lungo Via delle Muraglie dove potrai fermarti per mangiare qualcosa in un chiosco o in un ristorante. Questa strada sbocca vicino alla Fontana di Trevi. Costruita nel 1762, la fontana più famosa del mondo ti lascerà a bocca aperta per la sua immensità. Lì dovrai compiere il classico rito del lancio delle monete, esprimendo un desiderio.

 

Fontana-di-Trevi-Christopher-Chan-Flickr

 

La visita seguente nel nostro percorso il Pantheon di Agrippa, una delle opere architettoniche più importanti al mondo e, di fatto, forse il luogo meglio conservato di Roma.

 

Panteón-Edomingo-Flickr

 

Vicino al Pantheon c’è una visita obbligata: Piazza Navona. Lì devi assolutamente gustare uno dei migliori gelati d’Italia, magari sedendoti sul bordo di una delle fontane della piazza.

 

Plaza-Navona-Vgm8383-Flickr

 

Torna indietro fino a Fontana di Trevi. Una volta lì, prendi Via Propaganda e cammina per 500 metri fino a Piazza di Spagna, uno dei luoghi più incantevoli di Roma.

 

Plaza-de-España-Giuseppe-Moscato-Flickr

 

L’ultima fermata è Città del Vaticano. Contemplare la Basilica di San Pietro e le sue enormi dimensioni ti lascerà affascinato. Dalla cupola di San Pietro godrai di una vista della città imperdibile e tornerai a casa con il torcicollo dopo aver ammirato la Cappella Sistina.

 

Ciudad-del-Vaticano-A-H-T-Flickr

 

Per terminare la tua visita, goditi una cena sulle rive del Tevere.

 

Iscriviti a Turista Curioso!

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter