Cosa fare e vedere in 24 ore a Parigi

4 January, 2016 - Redacción

evidenza
Ti è piaciuto il nostro articolo?

Trascorrere un solo giorno a Parigi e sfruttare al massimo la giornata per visitare le bellezze della capitale francese non è impossibile. Una soluzione comoda e facile può essere un itinerario a bordo dell’autobus Paris City Vision. Per 21 euro potrai scoprire la Torre Eiffel, Notre-Dame, il museo del Louvre ed altri monumenti della città, senza perdere tempo negli spostamenti.

 

LA TORRE EIFFEL: è il simbolo di Parigi. E’ una costruzione di ferro di 300 metri di altezza creata per l’Esposizione Universale del 1889. Su progetto di Gustave Eiffel, la costruzione della torre durò poco più di due anni e vi lavorarono 250 operai.

 

iStock_000012618993_Medium-750x393

 

ARCO DI TRIONFO: E’, insieme alla Torre Eiffel, il monumento più rappresentativo di Parigi, con i suoi 50 metri di altezza e una base di 45 per 22 metri. L’Arco di Trionfo rappresenta le vittorie dell’esercito francese sotto la guida di Napoleone. La costruzione durò circa 30 anni: Napoleone ordinò la sua costruzione nel 1806 al termine della battaglia di Austerliltz. E’ stato testimone di innumerevoli momenti storici, come il passaggio delle spoglie dello stesso Napoleone, il 5 dicembre 1940 e le parate militari delle due guerre mondiali.

 

iStock_000051912536_Medium-750x393

 

GIARDINI DELLE TUILERIES: nel 1564 sono cominciate le opere di costruzione del palazzo delle Tuileries, contornato da splendidi e grandi giardini in stile fiorentino. Il palazzo ed i suoi giardini devono il loro nome alle fabbriche di ‘Tuiles’ (tegole), presenti nell’area. Divenne negli anni il luogo di celebrazione di lussuose feste. All’epoca i giardini erano contornati da muri per proteggere la privacy dell’alta società. Oggi i parigini adorano passeggiare qua.

 

iStock_000046493860_Medium-750x393

 

PLACE DE LA CONCORDE: situata tra Champs Elysées e i giardini delle Tuileries, è una delle piazze più rappresentative di Parigi e la seconda piazza più grande di Francia dopo quella di Quinconces a Burdeos. Tra il 1836 e il 1840 nel centro della piazza fu collocato un enorme ed antichissimo obelisco proveniente da Luxor, regalo del viceré egiziano.

 

iStock_000003479937_Medium-750x393

 

IL LOUVRE: inaugurato alla fine del secolo XVIII è il museo più importante di Francia e il più visitato al mondo. Attualmente riceve più di 8 milioni di persone ogni anno. Si trova nella fortezza del secolo XII ampliata e ristrutturata in più occasioni. Prima di essere trasformato in museo, alcuni monarchi come Carlo X e Filippo II utilizzarono il palazzo come residenza reale in cui accumularono le loro collezioni artistiche. Oggi la sua collezione comprende circa 300.000 opere antecedenti il 1848, di cui solo 35.000 sono esposte.

 

iStock_000056920320_Medium-750x393

 

HOTEL DE VILLE: edificato nel 1837 nella piazza di Cirène, in stile neorinascimentale, ha 136 statue che rappresentano personaggi storici. I magnifici saloni furono decorati dagli artisti del secolo XIX. L’edificio ospita gli uffici del comune di Parigi e il Consiglio cittadino. Si organizzano inoltre meravigliose mostre di fotografia e pittura, aperte al pubblico.

 

iStock_000062562750_Medium-750x393

 

NOTRE DAME: costruita tra il 1163 e il 1245 sull’Ile de la Cité è una delle cattedrali gotiche più antiche al mondo. Il nome della cattedrale significa ‘nostra signora’ ed è dedicata alla Vergine Maria. Ha due torri di 69 metri sulla facciata anteriore. Dalla parte alta delle torri potrai godere di una vista fantastica, visitare il campanile in cui visse il mitico Gobbo di Notre Dame e vedere da vicino le famose guglie.

 

iStock_000055700598_Medium-750x393

 

Iscriviti a Turista Curioso!

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter

Vuoi ricevere la nostra Newsletter?