E se il compagno di viaggio perfetto fosse quello più diverso da te?

10 August, 2017 - Redacción

Ti è piaciuto il nostro articolo?
Scegliere il viaggio ideale da intraprendere non è semplice come può sembrare. E’ per questo che confrontarsi con un buon compagno di viaggio è determinante. Ma, anche in questo caso, la scelta non è delle più facili.

Il partner di viaggio ideale
La compagnia perfetta in viaggio è uno degli elementi fondamentali per rendere l’esperienza stimolante e divertente. In molti preferiscono raggiungere le proprie destinazioni con amici o parenti dal carattere simile se non quasi uguale, ovvero persone che condividano gli stessi interessi e le stesse passioni per non ritrovarsi a perdere tempo prezioso in futili discussioni una volta raggiunta la meta prescelta.
In realtà non esiste uno standard in base al quale scegliere il proprio compagno di viaggio ideale, ma bisogna considerare un altro importante fattore che gioca un ruolo determinante nella scelta. Pensare che la persona più simile a te possa essere anche il partner ideale per viaggiare tra città di cultura, spiagge e montagne da esplorare non è poi così esatto.

L’importanza della diversità
Oggi una delle componenti di viaggio da considerare con maggiore attenzione è quella di cui si sente tanto parlare anche in altri ambiti, ovvero la diversity o diversità, che dir si voglia. La scelta del partner ideale da avere accanto durante varie esperienze in giro per il mondo non può prescindere da questa componente fondamentale. Ma perché la diversità è così importante? Uno dei vantaggi più ovvi e immediati è la complementarietà che la diversità tra i viaggiatori è in grado di portare. Unire interessi e caratteri diversi coincide spesso con l’opportunità di vivere davvero appieno il luogo da visitare. Saper prendere in considerazione anche le idee e le proposte di una persona che desidera scoprire aspetti inediti o semplicemente diversi di una determinata città si trasforma in un’occasione da cogliere per unire il proprio punto di vista e la propria idea di viaggio a quella complementare di chi ci accompagna.


Esprimere se stessi
Molto probabilmente, però, il vantaggio principale che deriva dalla scelta di un compagno di viaggio diverso da te è un altro. Il carattere peculiare della diversità è quello di riuscire a sottolineare in modo inequivocabile il valore dell’inclusione. Che si tratti di un ambiente di lavoro o di un’occasione ludica e di viaggio, affidarsi alla diversity significa, da entrambe le parti, mettere in gioco se stessi e soprattutto esprimere la propria personalità in maniera libera e incondizionata. La relazione con un partner di viaggio che si differenzi molto dal tuo carattere e dal tuo modo di fare permette innanzitutto di creare un rapporto, in ogni ambito e contesto, in cui entrambe le persone siano messe nella posizione di esprimersi liberamente e di concentrarsi, nel caso del viaggio, sul vero scopo per cui quell’esperienza è stata intrapresa.

 

100317-turista

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter

Vuoi ricevere la nostra Newsletter?