LE 10 STRADE PIÙ SPETTACOLARI DEL MONDO

15 January, 2016 - Redacción

evi
Ti è piaciuto il nostro articolo?

1- Gran Vía (Madrid)
Da più di un secolo (nel 2010 ha compiuto i suoi primi cento anni) continua ad essere la autentica protagonista della vita diurna e notturna della capitale spagnola. Gremita di negozi, bar, ristoranti, cinema e teatri, la Gran Vía ha accompagnato il ritmo e la storia della città. Il 4 aprile 1910 fu inaugurata dal re Alfonso XIII, per diventare poi una delle principali arterie spagnole e uno degli emblemi del turismo mondiale.

 

calle1-1140x250

 

2- Avenue des Champs-Élysées (Parigi)
Il grande viale parigino che inizia col mitico Arco di Trionfo e prosegue per quasi due kilometri fino a piazza della Concordia è tra i più meravigliosi del mondo. È ancora scenario dei grandi eventi popolari di Parigi. Lungo il suo percorso si distinguono grandi magazzini, negozi di lusso e ristoranti. Nella parte inferiore, più vicina alla Concordia, si erigono numerosi palazzi ed edifici pubblici, circondati da zone verdi con un’interessantissima offerta culturale.

 

calle2-1140x250

 

3- Piccadilly Street (Londra)
Si estende da Hyde Park Corner fino a Piccadilly Circus. È interamente situata nella città di Westminster. È uno dei centri nevralgici del mondo. In questa strada si trovano Fortnum & Mason, la Royal Academy, The Ritz Hotel, la libreria Hatchards, le ambasciate di Giappone e Malta nel Regno Unito, oltre ad altri importanti edifici. Ma la parte migliore è a Piccadilly Circus: conosciuta per i suoi maxi schermi e i suoi cartelli pubblicitari al neon, montati negli edifici che hanno la facciata rivolta verso nord, così come per la fontana in memoria di Shaftesbury e la statua nota col nome di Eros. È circondata da una grande quantità di edifici di spicco, come il London Pavillon e il Criterion Theatre.

 

calle3-1140x250

 

4- Quinta Strada (New York)
Percorre praticamente tutta Manhattan, è diventata una delle vie commerciali più glamour del mondo, da Washington Square Park fino alla strada 142. Tra le strade 34 e 59, la più vicina a Central Park, si concentrano gli stabilimenti più esclusivi del pianeta, come Tiffany’s, Prada, Louis Vuitton, Rolex, Chanel, Sacks o Apple, il cui edificio, inaugurato nel 2006, è diventato un autentico simbolo architettonico. Fino all’inizio del XX secolo era una zona principalmente residenziale. Oggi è una delle arterie più fotografate, visitate e ammirate della Terra.

 

calle4-1140x250

 

5- Viale 9 luglio (Buenos Aires)
Battezzato in onore del giorno dell’indipendenza Argentina, nel 1816, è il simbolo di Buenos Aires, che attraversa la città da nord a sud. Anche se la sua progettazione risale alle fine del XIX secolo, la costruzione iniziò nel 1937 e fu solo nel primo decennio di questo secolo che si completò definitivamente col viale centrale. È considerato il viale più largo del mondo, con i suoi 140 metri di carreggiata e nove corsie per ogni lato. Il punto più caratteristico della strada si trova nel crocevia con Avenida Corrientes, nell’attuale piazza della Repubblica, dove si erige il famoso Obelisco.

 

calle5-1140x250

 

6- Oxford Street (Londra)
Oxford Street è sinonimo di Natale londinese. Dalla fine di novembre fino al 6 gennaio, la città più commerciale del Regno Unito – e del mondo, per alcuni -, situata nella città di Westminster, accende le sue luci natalizie, offrendo uno spettacolo che commuove. Ha due kilometri di estensione (da Marble Arch fino a Tottenham Court Road) e praticamente “non dorme mai”: i suoi più di 300 negozi, alcuni di questi diventati autentici templi, ricevono milioni di turisti tutti i giorni dell’anno.

 

calle6-1140x250

 

7- La Rambla (Barcellona)
Il viale più significativo e frequentato di Barcellona collega Piazza de Catalunya – il centro nevralgico della capitale catalana – con il Port Vell (porto vecchio). Lungo il percorso e la sua discesa verso il mare, ci sono chioschi di fiori e negozi, incastonati tra terrazze e bar. Questa viale è il luogo per eccellenza degli artisti di strada, che si mescolano ai turisti, che passeggiano senza fretta. Percorrere questo viale presuppone delle fermate imperdibili: dalla fontana di Canaletes al monumento a Colombo, passando per il mercato della Boquería, il Gran Teatro del Liceu, il palazzo della Virreina, l’edificio della Reale Accademia di Scienze e Arti di Barcellona o il Centro d’Arte Santa Monica.

 

calle7-1140x250

 

8- Avenida Atlántica di Copacabana (Río de Janeiro)
Situata nella zona Sud di Río, il viale più turistico di questa città accompagna lungo il suo percorso tutta l’area di Copacabana: una spiaggia smisurata a forma di mezza luna soprannominata “Principessa del Mare”, per la sua fama nei decenni 30, 40 e 50. Senza dubbio si tratta delle spiagge più famose del pianeta. Questa arteria si inserisce nel cuore bohémien, glamour e anche dei contrasti del Brasile. Qui hanno luogo durante tutto l’anno numerosi eventi e movimenti artistici, che fanno del Brasile un riferimento turistico planetario. Oltre a negozi, attività, hotel famosi (come il Copacabana Palace), ristoranti, il suo percorso propone uno dei paesaggi più belli che si possano vedere nella vita.

 

calle8-1140x250

 

9- Via Condotti (Roma)
In una delle sue estremità si trova Piazza di Spagna, uno dei luoghi più visitati del mondo. Dalle sue scalinate si può osservare il percorso di questa strada, che per la sua abbondanza di turismo, bellezza, storia e per i negozi che si trovano ai suoi lati, è diventata la via più importante di Roma e una delle più belle del mondo. Via Condotti è il centro dello shopping di moda nella capitale, da quando il laboratorio di Bulgari aprì le sue porte nel 1884. Altri stilisti, come Valentino, Hermès, Cartier, Louis Vuitton, Fendi, Gucci, Prada, Chanel, Dolce & Gabbana, Ferragamo e Armani hanno i loro negozi qui.

 

calle9-1140x250

 

10- Avenida Damrak (Amsterdam)
Questa arteria e canale, parzialmente riempito e situato al centro di Amsterdam, collega la Stazione Centrale al nord e Piazza Dam al sud della città. È la via principale, attraverso la quale le persone che arrivano alla stazione entrano nel centro di Amsterdam. Damrak è diventato il sinonimo della Borsa della città, proprio come Wall Street è sinonimo di Borsa a New York. Ma oltre ai motivi finanziari e storici, questo viale rappresenta una delle foto più conosciute al mondo. Canali, bellezza, tram, biciclette, ristoranti, bar e, come sfondo, il singolare Quartiere Rosso, lo rendono uno dei luoghi da visitare almeno una volta nella vita.

 

calle10-1140x250

Iscriviti a Turista Curioso!

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter