Le 5 strade più surreali del mondo

12 June, 2015 - Redacción

destacvada
Ti è piaciuto il nostro articolo?

 

Se credi di aver visto i luoghi più straordinari del mondo, tieniti forte, perché arrivano le curve! E sicuramente, per molte di queste non sei ancora pronto. Viaggiare per le strade che vi proponiamo di seguito è tutta un’avventura. Per molti, quelli che cercano emozioni forti, questi percorsi saranno un vero paradiso, ma per gli altri forse circolare per queste strade diventa uno scherzo proprio di cattivo gusto. Mettiamo in moto?

 

 
1. Tunnel della Strada di Guoliang (Cina)
Considerata una delle strade più pericolose del mondo, questa via scavata all’interno di una montagna non è adatta ai claustrofobici. È lunga circa 1 km e mezzo, ma per attraversarla ti ci vorrà un bel po’, perché ha solo cinque metri di altezza e quattro di larghezza. Costruita dagli stessi contadini della zona nel 1972, furono necessari più di cinque anni per terminarla. Attualmente è il miglior percorso per arrivare a Guoliang, quindi se questa è la tua meta, preparati perché l’avventura è assicurata.

 

china

 

 

2. Trollstigen (Norvegia)
Conosciuta come la Scala dei Troll (traduzione letterale del suo nome), questa strada è uno dei principali luoghi di interesse della Norvegia per il suo particolare disegno. Aperta solo in primavera e in estate, a causa dei pericoli che comporta circolare qui col maltempo, questa strada sale per una montagna con una pendenza che raggiunge il 9%. Le sue curve strette ti lasceranno senza fiato, ma gli incredibili panorami che ti aspettano durante il percorso valgono veramente la pena.

 

trollstigen2

 

 

3. Tunnel “Needles Eye” (Dakota, Stati Uniti)
Sono in pochi che osano circolare per questa strada, perché il rischio di rimanere bloccati in uno dei suoi tunnel è molto alto. Conosciuta come la strada degli aghi, questo percorso si estende tra due pareti di granito che in alcune occasioni si restringono così tanto che un solo veicolo, e con molta fatica, può attraversare questo tratto. Si tratta di una strada molto poco trafficata e per la quale ti consigliamo di non circolare se hai un’auto un po’ larga.

 

dakota

 

 

4. Sa Calobra (Maiorca, Spagna)

Questa è una di quelle strade disegnate per far soffrire chi le attraversa. La strettezza della strada, combinata con una serie costante di curve strette, mette a dura prova la forza del tuo stomaco, se hai mangiato poco prima. In alcuni tratti, gli autobus passano a malapena, ma senza dubbio la parte che colpisce di più di questa strada è quello che si conosce come il “nodo della cravatta”, una curva di più di 300° che ti toglierà il fiato. Indubbiamente, una delle costruzioni più machiavelliche e rischiose della Spagna.

 

nus-de-corbata-sa-calobra

 

 

5. La strada degli Yungas (Bolivia)
Molti la considerano la strada più pericolosa del pianeta, poiché questa via di comunicazione in piena foresta copre 65 chilometri a un’altezza che arriva fino ai 4300 metri. La sua larghezza è di poco più di 3 metri e il pavimento è di terra, cosa che rende più instabile il percorso. Da entrambi i lati della strada ci sono enormi precipizi e, se incontri qualcuno dalla parte opposta, dovrai fare manovre impossibili con un margine scarso per fare marcia indietro. È vero, ogni cento metri ci sono binari per facilitarti, per quanto possibile, il percorso. La buona notizia è che dal 2006 esiste una strada alternativa asfaltata, a due corsie e molto ma molto più sicura. Decidi tu se rischiare continuando ad usare l’altra.

 

yungas

 

 

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter

Vuoi ricevere la nostra Newsletter?