Le più belle spiagge della Grecia

15 September, 2016 - Redacción

Ti è piaciuto il nostro articolo?
Le più belle spiagge della Grecia

Una delle destinazioni con il litorale più interessante d’Europa merita di essere riconsiderata. La zona peninsulare, soprattutto, propone diversi scorci meravigliosi. Un motivo in più per visitare la Grecia. Il Mediterraneo nasconde diversi gioielli baciati dal sole: Milos, Leucas, Creta…spiagge meravigliose e bianchissime, rocce rosse bagnate da acque cristalline.

1. Spiaggia Kokkini, Creta
Non è la spiaggia più rappresentativa della Grecia e non è nemmeno la più bella ma la spiaggia rossa vicino al paese di Akrotiri vale la pena di essere visitata, per il paesaggio vulcanico che propone. La cosa migliore è arrivarci in barca.

Kokkini

2. Spiaggia del Naufragio, Isola di Zante
È ‘la spiaggia’ per antonomasia, fotografata da tutti come luogo memorabile. La Shipwreck Beach, nell’isola di Zacinto (Zante) è un regalo della natura, un anfratto quasi inaccessibile. Sulla sabbia si trovano i resti di un naufragio avvenuto nel 1983.

Naufragio

3. Vagies Bay, Rodi
È possibile che non la troviate con questo nome sulle cartine, dato che è nota con il nome di Baia di Antony Quinn. È qui, infatti, che è stato girato il film ‘I cannoni di Navarone’, pellicola cinematografica in cui l’attore era protagonista. Una piccola caletta nell’isola di Rodi, molto rocciosa e pittoresca, con acque cristalline.

Vagies-Bay

4. Porto Katsiki, Léucade
Per ammirare lo splendido panorama di questa spiaggia è meglio allontanarsi dal bordo delle scogliere. Alla vista si apre una spiaggia di sabbia bianca, bagnata da acque meravigliose. Per gli amanti della mitologia greca è il luogo dove si è suicidata Saffo. È una spiaggia molto frequentata.

Porto-Katsiki-

5. Spiaggia di Firiplaka, Isola di Milos
Milos è una delle isole più selvagge del Mediterraneo, una delle isole Cicladi il cui litorale vulcanico ha creato spiagge particolari e uniche. Tante scogliere e acque calme. Si accede alla spiaggia in maniera agevole.

Firiplaka

6. Cavo Paradiso, Kos
L’enorme estensione della baia di Kefalos, nel Dodecaneso, è fatta di diverse spiagge: Banana, Exotica e Capo Paradiso, da scegliere in base alle frequentazioni. Troverai sicuramente il tuo angolo perfetto per sentirti in paradiso.

Cavo-Paradiso

7. Balos, Creta
Al nord est dell’isola, vicino a Kissamos, bisogna camminare per circa due chilometri per raggiungere questo luogo singolare, dove una lingua di sabbia è lambita da acque turchesi. Il risultato è una specie di laguna verde contornata da una vegetazione selvaggia.

Balos

8. Tsigrado, Isola di Milos
È ciò che succede di solito quando si desidera una spiaggia intima. È sicuramente difficile da raggiungere. Presa la decisione, considerate che ne vale la pena. Da valutare l’accesso via mare.

Tsigrado

9. Spiaggia de Egremni, Léucade
Dopo la spiaggia di Porto Katsiki, questa spiaggia vergine si apre all’immensità del mar Jonio. Da un lato la scogliera, dall’altro il bianco della sabbia e l’intensità del mare. Un sogno.

Egremni

10. Spiaggia di Sarakiniko, Isola de Milos
Più di una spiaggia, una piscina naturale prodotta dalla natura. Una spiaggia bianca e sinuosa e acque turchesi. Non lontano da qui è stata ritrovata la Venere di Milo.

Sarakiniko

Iscriviti a Turista Curioso!

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter

Vuoi ricevere la nostra Newsletter?