Risparmiare per i viaggi e per una vita migliore: la storia di Rob Greenfield

16 July, 2017 - Redacción

Rob-Greenfield
Ti è piaciuto il nostro articolo?
Risparmiare per i viaggi e per una vita migliore: la storia di Rob Greenfield

Risparmiare è una possibilità molto allettante ma che non tutti riescono a sfruttare a dovere: ecco le 5 tecniche usate da Rob Greenfield per vivere meglio senza spendere nulla.

Limitare il consumismo per un anno
Quest’uomo degli Stati Uniti ha deciso di adottare uno stile di vita less is more, ovvero spendendo nulla o comunque il meno possibile. La sua sfida è nata partendo da un obbiettivo, ovvero quello di non acquistare nessuna cosa nuova per un anno intero. Il tutto escludendo cose come una visita al museo o un film a cinema.

Materiali naturali al posto di oggetti di consumo
Un’altra scelta che sembra molto bizzarra da parte di Greenfield è quella di rinunciare per un anno intero anche ad oggetti come spazzolini o carta igienica. Problemi di igiene intima? Nessuno. Infatti lo stesso americano ha sottolineato come per un anno la sua igiene sia stata perfetta in quanto ha beneficiato di una serie di sostanze naturali. Il tutto andando così ad avere uno stile di vita a zero impatto sull’ambiente.

Combattere sprechi con l’usato
Per Rob Greenfield l’usato è stata sicuramente una delle risorse più importanti per adottare uno stile di vita al risparmio. Come da lui stesso ammesso, in precedenza era una persona abituata al consumismo e all’eccesso. Ecco perché la sua radicale scelta lo ha portato a dare un nuovo valore anche ad oggetti usati e che apparentemente potevano sembrare obsoleti. Una soluzione ottima per chi, come lui, voglia iniziare a risparmiare per godere dei piaceri unici per apprezzare la nature come il viaggiare.

Chiedersi l’utilità di ciò che si acquista
La sfida di vita di Rob Greenfield ha fatto in poco tempo il giro del mondo in quanto si è trattato di un vero e proprio monito contro lo spreco e gli eccessi della società attuale. Ecco perché proprio lui ha evidenziato come sia importante chiedersi se una determinata cosa sia effettivamente utile prima di acquistarla. L’obbiettivo principale è quello di evitare gli sprechi che finiscono inevitabilmente per avere impatto sull’ambiente con l’inquinamento. Facendosi questa domanda di continuo Greenfield ha capito di avere bisogno solo di determinate cose.

Cibo nutriente ma senza abusare
Quando si parla di alimentazione e risparmio molti pensano che l’unico modo per non spendere molto sia fare la fame. Nulla di più sbagliato, proprio come insegna Rob Greenfield. Anche quando bisogna scegliere cosa mangiare è bene fare attenzione a ciò che realmente è necessario. Per cui, ad esempio, se si ha a disposizione un certo numero di ingredienti per un pasto sarebbe bene sfruttarli al meglio, anche con qualcosa di creativo. Questo per evitare di accumulare acquisti che poi finiranno nella spazzatura al momento della scadenza per inutilizzo.

100317-turista

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter

Vuoi ricevere la nostra Newsletter?