Zante

Ti piace questa Destinazione?
Zante
Zante
  • Qualche informazione su Zante

    Nè più mai toccherò le sacre sponde

    Ove il mio corpo fanciulletto giacque,

    Zacinto mia, che te specchi nell’onde

    Del greco mar, da cui vergine nacque..”

    Queste versi conosciuti in tutto il mondo sono stati  scritti da Ugo Foscolo che nacque a Zante, in greco Zacinto. Inoltre la città di Zante  è stata al  centro delle  battaglie spartano-ateniesi, durante la  guerra del Peloponneso. Splendida da visitare prima di tutto  per la sua storia antica, ma anche per il suo bellissimo ambiente naturale, che comprende il Parco Nazionale Marino di Zante, le incantevoli spiagge ed un paesaggio lussureggiante che raramente si può trovare su un isola delle Grecia.

  • Cosa vedere in Zante

    1. Zacinto  nel   suo centro storico vi sono  diversi edifici in stile neoclassico, grandi piazze e palazzi pubblici ricostruiti dopo il terremoto del 1953 che ha distrutto l’antico impianto urbanistico.
    2. il Museo Bizantino da non perdere, questo museo ospita le opere sacre recuperate dalle macerie del terremoto. Dai piani superiori si gode una bella vista sulla città.
    3. Bochali un piccolo e incantevole villaggio posizionato in cima alla collina da cui si  domina la città di Zacinto. Le sue viette sono piene di gelsomini che vi accompagnano fino alla chiesetta Bizantina Zoodos Pigi. Questa cittadina è bellissima da visitare o  al tramonto o  la sera.
    4. Le Grotte Blu sono delle formazioni geologiche situate nella parte nordorientale dell’isola di Zante.
    5. Keri un villaggio pittoresco dove si possono vedere  diverse case tradizionali in pietra dove il tempo sembra essersi fermato e tutto è all’insegna della semplicità.
    6. Tsilivi al contrario è una località dotata di moderne strutture alberghiere. Luogo amato dai turisti sia per il suo mare cristallino e la sua vita notturna ed è una meta  molto richiesta dai giovani

  • I nostri suggerimenti

    • La spiaggia di Navagio (Naufragio), o meglio conosciuta come la spiaggia del relitto è posizionata a nord-ovest dalla città di Zante. Questa spiaggia è accessibile solo dal mare, ma la si può anche vedere dall’alto affacciandosi sulle rocce delle ripidissime scogliere.
    • Le grotte blu,  prendono il nome dai riflessi blu dell’acqua che si possono ammirare in particolari ore del giorno. Il momento migliore per visitarle è la mattina presto.
    • Museo Bizantino, il Museo Dionissos Solomos si trova vicino alla piazza Aghios Marcos, qui si trova una statua dedicata a Ugo Foscolo  e i mausolei dei poeti Dionysios Solomos e Andreas Kalvos.
    • Il monastero di Agios Dionisios, è stato costruito poco prima della metà del XVI secolo ed è decorato con magnifici affreschi e dipinti ad olio realizzati dai pittori Coutouzis e Doxaras. Qui sono conservate  le reliquie del santo, dopo essere stato trasferito qui nel 1717 dal monastero di Strofades.
    • Golfo di Laganas o golfo delle tartarughe quest’area è caratterizzata dai tratti tipici dell’ecosistema mediterraneo e da spiagge sabbiose in alternanza con le rocce. Qui vengono a riprodursi le tartarughe Caretta, per questo motivo alcune spiagge sono interdette durante le ore notturne.

  • Il tempo a Zante

    Città non trovato, si prega di riprovare.
    Dimos Zakynthos
    Imposta la tua posizione
    12°
    nubi sparse
    93% umidità
    vento: 3m/s NO
    Max 17 • Min 13
    16°
    Lun
    14°
    Mar
    18°
    Mer
    18°
    Gio
    20°
    Ven
    Tempo da OpenWeatherMap
  • Mappa di Zante

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter