10 escursioni da fare a New York

25 January, 2017 - Redazione

Ti è piaciuto il nostro articolo?
10 escursioni da fare a New York

La ‘Grande Mela’ è, di per sé, una città infinita, in cui puoi approfittare del temppo a tua disposizione senza la necessità di uscire dalla città. Ovviamente, se decidi di visitare New York e ti fermi almeno una settimana, approfittane per visitare alcuni dei luoghi che la circondano, prendendo due piccioni con una fava. Dato che attraversi l’Atlantico, puoi dare anche un’occhiata in giro, fuori dalla città. Ecco 10 proposte.

1. Washington DC.
La capitale statunitense è una delle escursioni imprescindibili da fare se vai a New York. Anche se il viaggio può essere impegnativo, per i suoi 300 chilometri (quasi 4 ore di autobus o qualcosa meno in treno) ne varrà la pena e potrai visitare i diversi monumenti (quelli che tutti abbiamo visto alla televisione o al cinema, almeno una volta) presenti nella capitale: la Casa Bianca, la statua di Lincoln, il Capitol, l’obelisco, ed i monumenti ai caduti in guerra…

1

2. Atlantic City.
Anche se non può reggere il confronto con Las Vegas, la città di Atlantic City a circa 200 chilometri da New York, assomiglia molto alla capitale mondiale del gioco. Ovviamente ha la fama di una città in cui il gioco d’azzardo la fa da padrone quindi, se decidi di visitarla, devi trascorrere lì almeno una notte, per ammirare i suoi casinò.

2

3. Boston.
Situata a circa 350 chilometri da NY, è una delle escursioni più lunghe. Boston è per tradizione una città americana in stile europeo, grazie all’influsso irlandese. Vale la pena (in treno o in autobus) visitare questa interessante città legata a diversi eventi sportivi e casa dei Boston Celtics.

3

4. Philadelphia.
A circa 160 chilometri da NY (da fare in treno o in autobus) troviamo la città di Philadelphia, protagonista di diversi film Hollywoodiani come Rocky. Le scale sulle quali è girata la mitica scena con Sylvester Stallone, con la città come sfondo, sono senza dubbio un’attrazione turistica importante e sono in molti a cimentarsi nella corsa. Lo faresti? Oltre a ciò, Philadelphia è anche una città ricca di storia. Qui è stata firmata la dichiarazione di indipendenza degli Stati Uniti.

4

5. Cascate del Niágara.
Si tratta di uno degli spettacoli naturali più belli del mondo. Si trovano alla frontiera tra Stati Uniti e Canada, con un salto di quasi 60 metri di profondità ed una larghezza di quasi mille metri. Si trovano a 640 chilometri da NY ma ci sono diverse escursioni giornaliere con andata e ritorno in aereo, per permettere a chi si trova nella Grande Mela di visitarle. Una volta lì, se vi va, potete noleggiare una barca per avvicinarvi alla cascata. Uno spettacolo indimenticabile.

5

6. Long Beach.
Se pensavi che non ci fossero spiagge…ovviamente ti sbagliavi. Almeno per quanto riguarda New York. L’estate, in cui la temperatura è piuttosto alta, andare in spiaggia è un’ottima alternativa rinfrescante. E non c’è nulla di meglio che spostarsi a Long Island (molto vicina alla città) per godersi le sue spiagge.

6

7. Comunità Amish di Lancaster.
Li abbiamo visti in decine di serie televisive, film e documentari ed il loro stile di vita non smette di sorprenderci. Sono gli Amish, gruppi religiosi cristiana di dottrina battista che hanno scelto di condurre una vita legata al passato, ai margini della società evoluta ed isolati dal mondo esterno. La colonia di Lancaster si trova a 264 chilometri da New York e il modo migliore per visitarla è andarci in auto, per percorrere tranquillamente le strade che conducono ai centri abitati, dove incontrerai gli Amish, alla guida dei loro carretti.

7

8. Brotherhood Winery.
Per gli amanti del vino e per i più curiosi, New York offre anche questa bella alternativa ecologica. Dalla Penn Station puoi prendere un treno che, in un’ora e mezza, ti porta sulle rive del fiume Hudson, presso la cantina più antica degli Stati Uniti, la Brotherhood Winery, nata nel XIX secolo. Lì potrai visitare la loro produzione e degustare i loro vini.

8

9. Sleepy Hollow.
Sleepy Hollow è uno dei paesi più noti degli Stati Uniti, grazie al film di Tim Burton ed alle produzioni Disney. Ma la fama è dovuta ad un racconto del terrore di Washington Irving, che riposa nel cimitero locale. La particolarità di questo luogo sono le abitazioni, tra le quali si trova quella dei Rockfeller. Si trova a solo mezz’ora dalla stazione di Harlem.

9

10. Bear Mountain State Park.
Per terminare, non c’è nulla di meglio di un’alternativa 100% naturale, il tipico bosco nordamericano, ad un’ora di treno dalla stazione di Harlem. Da questo paradiso verde si gode lo skyline cittadino e potrai passeggiare, fare sport e, in inverno, anche sciare e pattinare.

10

Iscriviti a Turista Curioso!

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter

Vuoi ricevere la nostra Newsletter?