10 spiagge in cui dimenticare l’inverno

22 febbraio 2018 - Redazione

10 spiagge in cui dimenticare l’inverno
Ti è piaciuto il nostro articolo?
10 spiagge in cui dimenticare l’inverno

Non riuscite ad aspettare l’arrivo dell’estate? La bella notizia è che esistono vari paesi in cui l’inverno non arriva mai o dura pochissimo. Per chi ha tempo e soldi per fare una puntatina in un altro emisfero, queste sono le 10 spiagge più belle in cui dimenticare l’inverno.

1 – Cayo Coco (Cuba)

Fuori ombrello e gli scarponi! Cuba è l’isola caraibica per eccellenza. Il clima è perfetto quasi tutto l’anno, le spiagge sono immacolate e quasi vergini, il mare è limpido e cristallino. Per sfuggire dalle agglomerazioni, il Turista Curioso consiglia Cayo Coco, uno dei resort più esclusivi dove poter dimenticare l’inverno senza remore né sensi di colpa.

Cuba Cayo Coco

2-  Boca Chica (Repubblica Dominicana)

È un altro destino turistico ideale per dimenticare completamente l’inverno. A Santo Domingo la stagione estiva, da dicembre a marzo, è sinonimo di poca pioggia e molto sole. Boca Chica è un paradiso azzurro a soli 37 chilometri dalla capitale. In questa località la principale attrazione sono i beach clubs situati sul moli che si affacciano sul mare tiepido e cristallino.

10 spiagge in cui dimenticare l’inverno

3- Tulum (Messico)

Il Messico possiede un’infinità di spiagge che vanno dallo Yucatan alla Bassa California, dall’Atlantico al Pacifico. In tutte loro è facile dimenticare l’inverno e godersi un sano relax vicino ai siti archeologici delle antiche civiltà Maya, Azteca, Tolteca e Olmeca. Tulum è un destino ancora non troppo inflazionato in cui si può combinare spiaggia con il turismo culturale.

Messico tulum

4 –  Paraty (Brasile)

Per gli amanti delle spiagge deserte ed idilliache, questa città storica del Brasile è un posto perfetto per godere delle meravigliose temperature tropicale. Paraty è una bellissima città coloniale che per qualche secolo fu la capitale dell’oro. A pochi chilometri di barca esistono spiagge paradisiache e praticamente vergini che si possono raggiungere solo via mare. Sono ideali per chi desidera dimenticare l’inverno, la città, lo stress e gli esseri umani.

Brasile Paraty

5 – Cable Beach (Bahamas)

Le Bahamas sono sinonimo di sabbia rosa e bianca, fondali ricchissimi e resort di lusso. È anche un posto storicamente importante perché é proprio sull’isola di San Salvador che approdò Cristoforo Colombo nel 1492. Tra le spiagge più belle dell’arcipelago è impossibile non citare Cable Beach e Paradise Beach. Sono i posti perfetti per dimenticare i rigori dell’inverno italiano.

55510-Cable-Beach

6 – Digue (Seychelles)

Le Seychelles sono formate da 115 isole bagnate dalle acque più limpide dell’Oceano Indiano. In questo paradiso naturale ci sono paesaggi di ogni tipo e persino barriere coralline. Gli amanti del sub saranno molto felici in questo habitat naturale in cui le pinne e le maschere sono più importanti dei vestiti e delle giacche.

10 spiagge in cui dimenticare l’inverno

7 –  Flic en Flac (Mauritius)

Questo arcipelago dell’Oceano Indiano sorprende per il suo melting pot di persone, popoli e culture diverse. Uno dei posti più suggestivi è la famosa Cattedrale, una costruzione marina rocciosa che si trova sulla spiaggia di Flic en Flac, la più famosa delle Mauritius. I migliori mesi per visitarla vanno da ottobre a gennaio.

Mauritius Flic and Flac

8 Isola Nosy Be (Madagascar)

Ques’isola dell’Oceano Indiano è considerata da molti turisti un capolavoro della natura. Le spiagge magnifiche ed i parchi naturali contribuiscono ad aumentare il suo incanto. L’isola Nosy Be è un destino molto sollecitato grazie alle sue foreste di mangrovie ed alle piantagioni di vaniglia, zucchero e caffè. L’arcipelago delle isole Mitsio è un altro posto da non perdere.

Madagascar Isola Nosy Be

9 – Sharm el Sheikh (Egitto)

Il Mar Rosso è un luogo di una belleza indescrivibile, dove qualsiasi persona è capace di dimenticare istantaneamente l’inverno. Persino le persone che non hanno mai fatto sub avranno una voglia pazza di prendere una maschera ed osservare i pesci multicolori che sguazzano felici nel mare limpido e azzurrissimo. Ci sono anche barche con il fondo di vetro che permettono ammirare la fauna marina senza doversi fare il bagno.

10 spiagge in cui dimenticare l’inverno

10 –  Koh Lanta (Tailandia)

La Tailandia possiede 3.000 chilometri di spiagge quasi vergini, situate tra lagune e foreste. Sono moltissimi le isole e le spiagge da visitare, però Koh Lanta è una delle più belle per dimenticare l’inverno. Si trova nel Mare delle Andamane, nella parte meridionale del Golfo de Bengala, ed è pieno di angoli suggestivi da scoprire in moto. Come in quasi tutti i luoghi della Tailandia, i massaggi fanno parte del programma obbligatorio per liberarsi dallo stress e poter affrontare il resto dell’anno con energie.

Tailandia Koh Lanta

100317-turista

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter