I 5 migliori libri di viaggi

14 maggio 2017 - Redazione

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Ci sono tanti modi per viaggiare, anche quando non è possibile farlo fisicamente. Se sei stressato e hai voglia di partire per una nuova avventura, immergiti nella lettura di uno di questi 5 fantastici libri di viaggio.

5 – Omaggio alla Catalogna, George Orwell

“Omaggio alla Catalogna” è un bellissimo libro dedicato da George Orwell a questa regione della Spagna. È quasi un diario di viaggio che racconta la guerra civile spagnola, vissuta in prima persona dall’autore britannico. Tra le tante città in cui si svolgono i fatti vi sono Barcellona, Saragozza, Huesca e Tarragona e sfogliare le pagine è come immergersi nel clima di quegli anni difficili. Non è una lettura leggera ma è perfetta per chi ama la storia.

4 – La mia Africa, Karen Blixen

“La mia Africa”, ambientato all’inizio del XX secolo, è un romanzo autobiografico di Karen Blixen. L’autrice danese partì alla volta dell’Africa nel 1913 e vi rimase fino al 1931. Tramite i suoi racconti si può scoprire il lato più affascinante del Kenya, dove visse in una fattoria insieme a suo marito e lavorò in una piantagione di caffè. È un susseguirsi di paesaggi e storie di persone e animali che incontrò durante la sua permanenza in queste splendide terre. Dopo averlo letto, probabilmente avrai voglia di prenotare una vacanza in Africa.


3 – Sulla Strada, Jack Kerouac

Gli Stati Uniti ti hanno sempre affascinato? In tal caso, “Sulla Strada” è la lettura giusta per te. È anch’esso un romanzo autobiografico, nel quale Kerouac racconta le sue esperienze negli States tra il 1947 e il 1950. È diviso tre parti, dedicate ai viaggi in autostop e in automobile col suo amico Neal Cassady. Sal e Dean, i pseudonimi che utilizza per i due protagonisti, partirono da New York a Chicago, raggiungendo anche Denver e San Francisco, per arrivare addirittura in Messico.


2 – In un Paese bruciato dal sole, Bill Bryson

“In un Paese bruciato dal sole” segue le avventure di Bryson in Australia ed è un mix tra romanzo e guida turistica. L’autore è molto preciso nelle descrizioni e con ironia racconta le sue esperienze di viaggio in moltissime località australiane. Tra queste figurano Sydney, col suo clima di libertà, la Grande Barriera Corallina, Perth, Canberra e molte altre. Abitanti, ambienti meravigliosi e perfino animali vengono descritti con cura: impossibile non innamorarsi dell’Australia!


1 – Il Giro del Mondo in Ottanta Giorni, Jules Verne

“Il giro del Mondo in ottanta giorni” è un classico intramontabile pubblicato nel 1873 da Jules Verne. È un appassionante romanzo d’avventura, in cui il ricco Phileas Fogg accetta una scommessa per 20.000 sterline al fine di dimostrare che girare il globo in 80 giorni è possibile. In quest’esperienza in cui non mancano colpi di scena e complicazioni, lo seguono il suo amico Passepartout e Miss Auda, una ragazza indiana incontrata in viaggio. Per scoprire se Fogg vincerà la scommessa, non ti resta che iniziare a leggere!

100317-turista

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter