8 LUOGHI INCANTEVOLI ATTORNO A PARIGI

17 June, 2016 - Redazione

evi
Ti è piaciuto il nostro articolo?
8 LUOGHI INCANTEVOLI ATTORNO A PARIGI

Le grandi capitali europee spesso hanno dei gioielli a poca distanza dal centro. E’ il caso di Parigi. Abbiamo selezionato in un raggio di 50 kilometri, alcuni dei luoghi che meritano di essere visitati. Se ti trovi in zona per qualche giorno e ti avanza tempo dopo aver visitato la città della Torre Eiffel, ti proponiamo queste mete alternative.

 

Versailles: se dovessimo scegliere il luogo più incantevole fuori Parigi…non potremmo che scegliere Versailles. Per molti anni è stata la capitale del pase e, benché non lo sia a livello amministrativo, potremmo dire che è la capitale dell’eleganza e del buon gusto. I suoi giardini e i suoi palazzi ci riportano ad epoche antiche, prerivoluzionarie. Attorno a questa zona così romantica è nata e cresciuta la città. Se sei amante dell’arte e della storia non puoi perderti Versailles, a soli 17 kilometri da Parigi.

 

1-750x390

 

Meaux: a 40 kilometri da Parigi si trova questa cittadina di 50.000 abitanti, attraversata dal fiume Marne. Una città graziosa cresciuta attorno alla cattedrale, dedicata a Santo Stefano, ed al fiume che è anche una via di comunicazione, come si vede dalla foto. Ci sono anche un palazzo episcopale ed il giardino Bossuet, piacevoli da visitare, insieme alle mura cittadine.

 

2-750x390

 

Boulogne-Billancourt: fidati, Boulogne-Billancourt non è il tipico paese francese come i precedenti ma ha le sue particolarità. Se vuoi conoscere da vicino l’industrializzazione francese devi visitare questa cittadina di 100.000 abitanti, importante centro economico e sede di diverse aziende famose. E’ il secondo centro regionale per attività imprenditoriale. I suoi edifici sono eterogenei: dallo stile Haussman, al nord, alle abitazioni moderne della zona industriale di Billancourt, a sud. Nella foto vediamo la Senna che divide, a sinistra, Parigi da Boulogne-Billancourt, a destra.

 

3-750x390

 

Pontoise: nella valle del fiume Oise sorge la capitale del movimento impressionista. Alcuni artisti hanno scelto la città come punto di partenza per la creazione dei loro paesaggi. Camille Pissarro visse qui 17 anni. Altri artisti vi hanno vissuto o lavorato, come Vincent Van Gogh, Paul Cézanne, Paul Gauguin, Charles-François Daubigny, Gustave Caillebotte o Gustave Loiseau. Bisogna visitare anche la cattedrale gotica di Saint Maclou e perdersi nei viottoli vicini per assaporare realmente l’aria impressionista del luogo.

 

4-750x390

 

Chantilly: ubicata in una maestosa foresta, questa località di 10.000 abitanti è nota per il suo castello e per il gioco del polo. Alle origini, nel XVI secolo, il luogo era dominato da un castello e poi il paese ha cominciato a prendere vita attorno alle sue mura. E’ a soli 50 kilometri da Parigi.

 

5-750x380

 

L’isle-Adam: paese natale di Balzac, è abitato da circa 10.000 persone ed ha molti aspetti interessanti che lo rendono una buona meta turistica. Se ci vai in estate ti consigliamo di passare per la spiaggia sul fiume, la più grande stazione balneare fluviale di Francia. Attraversa il fiume Oise sul ponte di Cabouillet, del secolo XVI, e visita il padiglione cinese (nella foto)…ti sembrerà di essere, per un momento, in Asia.

 

6-750x390

 

Vigny: è il paese più piccolo che abbiamo selezionato. Ha solamente 1000 abitanti. Anche per questo è speciale. Non puoi perderti il suo spettacolare castello, che sembra uscito da una fiaba. Si trova a 45 kilometri da Parigi.

 

7-750x390

 

Villennes-sur-Seine: si tratta di un paese con circa 5000 abitanti e sicuramente ti sorprenderà. Le sue case tipiche, come quelle della foto, e i suoi laghetti gli danno un’aria limpida e caratteristica di cui ti innamorerai.

 

8-750x390

Iscriviti a Turista Curioso!

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter