Chalet di Ghiaccio: per una fredda notte romantica

13 febbraio 2018 - Redazione

Chalet di Ghiaccio
Ti è piaciuto il nostro articolo?
Chalet di Ghiaccio: per una fredda notte romantica
Sognate di trascorrere una notte in uno chalet di ghiaccio? Visitate le Snow Suite di Livigno, strutture completamente realizzate con neve pressata e ghiaccio, ma in grado di offrire calde notti romantiche. E al risveglio, potrete rilassarvi nella Spa.

Le Snow Suite di Livigno, nel cuore del piccolo Tibet d’Italia

Chi sogna di trascorrere una notte nello chalet di ghiaccio deve assolutamente raggiungere Livigno e regalare a se stesso e alla propria metà un’esperienza indimenticabile. Livigno è una delle stazioni sciistiche più famose dell’arco alpino, situata in provincia di Sondrio, a pochi passi dal confine con la Svizzera. A proporre l’originalissimo servizio è l’Hotel Lac Salin Spa & Mountain Resort, che sorge nel cuore dell’abitato, a circa 1860 metri di quota, a poca distanza dagli impianti di risalita. Gli chalet sono stati chiamati Snow Suite e sono delle spettacolari casette indipendenti, interamente realizzate con blocchi di neve pressata, perfette per un breve soggiorno di coppia. Sono state inaugurate il 20 dicembre e saranno accessibili fino alla fine di febbraio.

Chalet di Ghiaccio

Un’esperienza senza precedenti

A Livigno è possibile scegliere fra due diverse strutture: la prima ricorda le tipiche casette alpine ed è caratterizzata da alcune finestre squadrate e da un grande camino, oltre che dalla presenza di un dolcissimo gattino scolpito nella neve e di un letto enorme, dotato di una bella testata decorata; l’altra, invece, è di dimensioni più raccolte, presenta un design a tema musicale ed è impreziosita da un pianoforte, un violino e uno spartito (tutti rigorosamente di ghiaccio). Chi vorrà trascorrere una notte nello chalet di ghiaccio dovrà affrontare una temperatura che non supera mai lo zero. Tuttavia, i sacchi a pelo termici in dotazione consentono di dormire comodi e caldi.

Chi si è occupato della loro realizzazione?

Il grande successo riscosso lo scorso anno (quando lo chalet era uno soltanto) ha indotto gli organizzatori a riproporre la meravigliosa esperienza. Per rendere le strutture ancor più suggestive, quest’anno l’Hotel ha deciso di contattare l’artista Vania Cusini. Per realizzarle sono stati impiegati blocchi di neve pressata del diametro di cinque metri, modellati fino ad ottenere quello che a tutti gli effetti è un capolavoro. Come detto, le suite saranno a disposizione fino alla fine di febbraio e, per rendere l’esperienza ancor più romantica, l’albergo ha creato un pacchetto dedicato, che include aperitivo, cena, pernottamento e una mattinata in Spa. Ciascun pacchetto costa 400 euro per coppia.

 

chalet di ghiaccio

100317-turista

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter