COSA FARE E VEDERE A BRIGHTON

14 June, 2016 - Redazione

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Vamos a la playa! Beh, a dire il vero non è una delle spiagge più paradisiache del mondo…ma è ciò che possiamo trovare in Inghilterra. Si tratta di Brighton, nella costa sud dell’isola, a circa un’ora di treno da Londra. Si tratta di una cittadina con oltre 150.000 abitanti che riceve, ogni anno, circa 8 milioni di turisti e che possiede una solida industria finanziaria, oltre ad essere sede di due università e di una scuola di medicina (quindi è piena di giovani e questo fa sì che ci sia una vita molto particolare). Se stai pensando di visitarla, ecco le nostre proposte.

1. Le banchine Brighton.
La città costiera è sempre stata nota per le sue banchine e in un caso disgraziato anche per alcuni tristi accadimenti. Stiamo parlando del West Pier (banchina Ovest) che nel 2003 fu distrutto da un incendio. La passerella che univa la banchina a terra non esiste più e quindi non è possibile accedere ai suoi resti, ovvero uno scheletro vuoto. L’altra banchina è nota come Brighton Pier ed è una delle più grandi e antiche al mondo (fu aperta al pubblico nel 1899).

1-13

2. Tutti alla fiera!
La banchina di Brighton ospita anche un piccolo parco di attrazioni che sarà una delizia per gli amanti di questo tipo di divertimenti. Se sei tra questi, non perderti le attrazioni migliori.

2-14

3. Il Royal Pavillion
Questa residenza della famiglia reale britannica fu costruita a partire dalla fine del XVIII secolo e fu terminata alla fine del XIX secolo. I lavori durarono a lungo non per la loro complessità ma perché l’edificio fu ampliato più volte fino all’attuale conformazione. Incarna un crogiolo di stili e merita di essere visitato.

3-14

4. Confonditi nella Brighton più indipendente
Abbiamo accennato prima all’anima giovane e studentesca della città, cosa che si riflette anche in diversi quartieri. È il caso della zona di North Lane, l’area più bohémienne e alternativa dove si trovano diversi locali e punti vendita alternativi dove acquistare dischi, abbigliamento e calzature…e dove potrai anche mangiare e bere dignitosamente. Fai un giro nelle strade del quartiere. Se invece preferisci uno shopping più convenzionale, puoi visitare East Street.

4-14

5. Goditi un classico ‘fish and chips’.
Se c’è un piatto tipico inglese è il ‘fish and chips’. A Brighton ci sono decine di locali che lo preparano in maniera genuina e molti di essi sono vicini alla spiaggia e hanno un bel dehor. Quindi una delle nostre proposte è che, se il tempo te lo permette, puoi sederti in una di queste terrazze per goderti questo tipico piatto.

5-14

6. Un giorno in spiaggia.
E dato che parliamo di spiaggia, Brighton è molto nota per la sua. In estate puoi goderti una giornata molto piacevole e magari farti un bagno, se non temi il freddo del Mare del Nord. La spiaggia non è paradisiaca e non ha una sabbia bianca e fine; è fatta di ciottoli ma vale la pena per l’ambiente in cui è immersa. Dobbiamo anche dire che, seguendo la costa, non molto lontano dalla città, ci sono spiagge di sabbia migliori (ed alcune frequentate da nudisti).

6-12

7. Il tramonto.
Cosa c’è di più bello di un tramonto sulla banchina? Approfittane perché a Brighton potrai goderti (se il tempo lo permette) uno dei tramonti più belli che tu abbia mai visto. E se sei in buona compagnia, ancora meglio.

7-14

8. Party, party, party.
E dove ci sono gli studenti…c’è sicuramente festa. Quindi c’è poco da aggiungere. Fatti un giro per i club e i pub della città e beviti una birra. Se ti piace ballare troverai anche diversi locali dove divertirti. Ci sono moltissimi locali gay e la città è ricca di cultura. Quindi ti consigliamo di scoprirla al meglio.

8-9

Iscriviti a Turista Curioso!

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter

Vuoi ricevere la nostra Newsletter?