Dublino, St. Patrick’s Day a tutta birra

15 marzo 2019 - Redazione

Ti è piaciuto il nostro articolo?

La verde Irlanda, da nord a sud e in particolare Dublino, il 17 marzo divampa di musica e colori per celebrare il suo amato patrono, il St. Patrick’s Day.

Il Patrick’s Day

Il Patrick’s Day racchiude la storia, le tradizioni e le leggende che caratterizzano questa splendida isola. San Patrizio, pur di origini scozzesi, è stato colui che ha convertito gli irlandesi al cristianesimo ed è talmente amato che molti, da tutta Europa e non solo, si precipitano a Dublino per festeggiarlo assieme agli irlandesi.

Se volete vivere anche voi questa atmosfera di festa a Dublino, vestitevi di verde e indossate lo shamrock, il trifoglio simbolo d’Irlanda, pare usato da San Patrizio per spiegare agli isolani la Santissima Trinità: la leggenda vuole che dobbiate farlo cadere nell’ultimo boccale di birra del Patrick’s Day per garantirvi buona fortuna per tutto l’anno.

In realtà, i festeggiamenti iniziano tre giorni prima con il Festival Céilí, all’interno del vittoriano St Stephen’s Green: non perdetelo se amate le musiche e i balli tradizionali irlandesi quali Walls of Limerick e Siege of Ennis. Il venerdì seguente, in occasione del Festival Treasure Hunt, potrete partecipare ad una divertente caccia al tesoro tra le bellezze della città. Dopo il concerto di San Patrizio presso il National Concert Hall del sabato, ecco che arriva il giorno tanto atteso, quello della Gran Parade.

Dublino, St. Patrick's Day a tutta birra - 17 marzo

Le ricchezze di Dublino

La Gran Parade è un vero carnevale che, come un torpedone verde fatto di ballerini, artisti di strada e gente travestita da Leprechaun (folletto irlandese con una pignatta piena d’oro ai piedi di un arcobaleno), attraversa Panell Square fino ad arrivare alla Cattedrale di San Patrizio.

Se poi avete bisogno di una pausa dalla frastornante atmosfera di gioia che imperversa a Dublino durante il St. Patrick’s Day, recatevi a Temple Bar, storico quartiere di Dublino dalle strade in pavè e a due passi dall’Half Penny Bridge: è questo il luogo giusto per brindare al grido gaelico di Slàinte con una birra Stout Guinness, qui prodotta nello stabilimento visitabile del Guinness Storehouse.

Non c’è occasione migliore della festa di San Patrizio per visitare l’affascinante Dublino, a partire dalla maestosa Cattedrale di San Patrizio del XII secolo, eretta si narra sul leggendario pozzo di San Patrizio tanto profondo da sfiorare le porte del purgatorio. Imperdibile anche il Trinity College del 1592 dove studiarono Oscar Wilde e Bram Stoker: addentratevi nell’Old Library per ammirare lo straordinario Book of Kells risalente al IX secolo, contiene il testo dei quattro Vangeli in latino, un capolavoro mantenuto nel tempo.

Dublino, St. Patrick's Day a tutta birra - 17 marzo

 

100317-turista

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter