Giornata internazionale del cancro al seno: quali sono i paesi in cui ci si ammala di più?

18 October, 2017 - Redazione

Ti è piaciuto il nostro articolo?
Giornata internazionale del cancro al seno: quali sono i paesi in cui ci si ammala di più?

In occasione della giornata internazionale del cancro al seno, che avverrà nel mese di Ottobre, si cerca di fare un bilancio sulla situazione attuale e capire quali sono i paesi maggiormente colpiti da questo drammatico esito medico.

5. Italia

Al quinto posto di questa classifica non propriamente motivo di orgoglio nazionale troviamo il nostro paese. Sfortunatamente non sono poche le donne che ogni giorno scoprono di avere un cancro al seno e devono sottoporsi alle cure del caso. La giornata internazionale del cancro al seno è molto sentita da tutta la popolazione italiana, che organizza delle manifestazioni e iniziative benefiche, come le raccolte di fondi destinate alla ricerca.

4. Germania

Un’incidenza lievemente maggiore rispetto al paese italiano la troviamo nella Germania, che è quarta nella classifica dei paesi con più malati di tumori, tra cui molti casi di cancro al seno. La ricerca tedesca ha da sempre posto una grande attenzione sul problema e si spera un giorno di riuscire a trovare una cura o un vaccino per risolvere questo problema purtroppo sempre più comune nel genere femminile.

3. Danimarca

In questo triste podio troviamo al terzo posto la Danimarca, paese in cui si registrano moltissimi casi di donne che si ammalano di tumore al seno. Sfortunatamente questo paese è noto anche per un’altra ragione: la diagnostica della malattia spesso avviene con molto ritardo diminuendo le possibilità di sopravvivenza delle donne. La mortalità infatti è molto elevata e nella giornata internazionale del cancro al seno si cerca di sensibilizzare paesi come questo ad attuare un piano di screening mammografico.

2. Cipro e Malta

Sono due i paesi che occupano a pari merito la seconda posizione in fatto di tumori al seno e maggior numero di morti. Parliamo di Cipro e Malta, che solo da poco si stanno attivando per promuovere la ricerca e aumentare la sensibilizzazione al problema. Cipro purtroppo mantiene una sorta di primato per quanto riguarda i casi di tumore al seno che non si sono risolti positivamente e Malta da qualche tempo sta collaborando con l’Italia per aumentare le campagne di informazione e di prevenzione del problema.

1. Paesi dell’est

La classifica dei paesi maggiormente colpiti dal tumore al seno vede in cima i paesi dell’est, che in maniera pressoché omogenea, si contendono il primato. Scarsa informazione, poca prevenzione e diagnosi tardive contribuiscono a peggiorare la situazione ed aumentare il tasso di mortalità. Di contro, la Svezia risulta uno dei paesi che riesce meglio a promuovere cure e soluzioni e approfondire la ricerca. Qui le donne hanno una percentuale di vita più alta rispetto agli altri paesi.

 

100317-turista

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter