Hay-on-Wye, il paese che deve la sua rinascita ai libri

2 Gennaio 2020 - Redazione

Ti è piaciuto il nostro articolo?

100317-turista

Nel cuore del Galles, terra incantevole legata a tradizioni celtiche, a castelli medioevali e brughiere spazzate dai venti, si trova la cittadina di Hay-on-Wye, riconosciuta come La Città del Libro.

Il regno dei lettori
Hay-on-Wye è un pittoresco villaggio della contea di Powys che sorge sulle rive del fiume Wye: sito quasi al confine con l’Herefordshire inglese, è immerso nella verdeggiante campagna gallese a due passi dal Parco Nazionale di Brecon Beacons, considerato una delle più belle riserve naturali del Galles.
Addentrandovi nel cuore di Hay-on-Wye, non faticherete a scorgere tra le caratteristiche case a graticcio numerose librerie: ebbene, la cittadina ne ospita all’incirca quaranta, meritandosi pienamente l’appellativo di Paese dei Libri.
Tutto nasce nel 1962 quando un certo Richard Booth, dopo essersi laureato a Oxford, decise di investire la sua eredità tornando nella natia Hay-on-Wye e inaugurando una libreria.
Da allora intraprese viaggi in lungo e in largo, persino negli U.S.A., alla ricerca di libri per arricchire il suo bookshop: arrivò persino a dichiararsi simpaticamente sovrano del principato autonomo di Hay-on-Wye e a fondare una corte di bibliofili. Il clamore suscitato, portò con sé l’emulazione e così nacquero altre librerie che resero la cittadina gallese un piccolo polo culturale.

L’onestà del lettore
Ad Hay-on-Wye, non a caso gemellata con Timbuctu, sede della più antica biblioteca islamica, incontrerete librerie dall’aspetto curioso e bizzarro, specializzate in fantasy, arte, letteratura e musica, con persino uno store online che spedisce davvero ovunque. Presso Addyman Books è tutto molto vintage, dagli scaffali ai libri, spesso donati da privati e associazioni, mentre la Murder and Mayhem fa per voi se amate i libri gialli.
I più piccoli ameranno Stella & Rose’s Book, con tanto di volumi illustrati, invece chi ha il pollice verde non potrà non trovare diletto presso la C.Arden Bookseller.
Discorso a parte vale poi per gli Honesty Shop, vera rarità molto apprezzata: si tratta di librerie spesso installate all’aperto con tanto di scaffali sistemati sotto le tettoie e affiancate da comodi divanetti o sedie. Si tratta sostanzialmente di librerie incustodite dove potrete acquistare un volume mettendo la vostra sterlina in un contenitore di latta: tutto è rimesso all’onestà di chi ama e da valore ai libri. Molto suggestivo è l’Honesty Shop del piccolo Castello che dal 1200 domina dall’alto Hay-on-Wye.

100317-turista

« »
Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter