Il Valcalepio D.O.C., fiore all’occhiello della produzione della Cantina Sociale Bergamasca.

8 Giugno 2017 - Redazione

Ti è piaciuto il nostro articolo?

La Cantina Bergamasca è una realtà giovane e consolidata attiva dal 1960 con una produzione particolarmente apprezzata per le logiche innovative e la continua ricerca.
Nel 1974, con la D.O.C. Valcalepio, la cantina aumenta ulteriormente la sua produzione e, a piccoli passi, la struttura, che conta oggi 150 soci garantendo una vinificazione ottimale ed una remunerazione adeguata per tutti coloro che credono in una produzione di nicchia di alta qualità.
L’area di vinificazione è il fiore all’occhiello della Cantina Bergamasca, con un attrezzato e moderno impianto di imbottigliamento, capace di garantire al meglio la produzione costante e il mantenimento delle caratteristiche organolettiche del prodotto. La struttura inoltre dispone di una cantina di affinamento in grado di stoccare oltre 2000 ettolitri di prodotto all’interno di botti in legno di pregio, per donare al prodotto caratteristiche uniche, grazie alle diverse essenze selezionate.
La Cantina Bergamasca serve oggi clienti provenienti da tutto il mondo ed è in grado di soddisfare le diverse esigenze dei consumatori.
La struttura aziendale è, inoltre visitabile, approfittando anche di una degustazione dei vini prodotti e di una passeggiata tra le vigne locali.

Cantina Sociale Bergamasca – Valcalepio D.O.C. Bianco
Il Valcalepio D.O.C. Bianco nasce da una grande selezione di uve, lavorate con rispetto e messe a fermentare a temperature controllate per garantire una vinificazione ottimale.
Nasce dai vitigni Chardonnay (40%), Pinot Bianco (30%) e Pinot Grigio (30%) viene affinato in botti d’acciaio per circa tre mesi.
Tra i sentori, spiccano il biancospino, la mela verde, il fieno, la magnolia e la crosta di pane.
Si abbina perfettamente con piatti di pesce e crostacei. Perfetto per un aperitivo, da servire tra gli 8 e i 10 gradi.

Cantina Sociale Bergamasca – Valcalepio D.O.C. Rosso
Il Valcalepio D.O.C. Rosso nasce da una selezione accurata di uve, pigiate e macerate in circa 10 giorni, per estrarre al meglio i tannini e le diverse componenti aromatiche di un vino dai tanti pregi.
La vinificazione dei due uvaggi, Merlot e Cabernet Sauvignon, avviene separatamente, con taglio al termine della fermentazione.
Infine, il Valcalepio D.O.C. Rosso viene posto in grandi botti di rovere francese per l’affinamento, che dura circa 9 mesi, e il successivo imbottigliamento. Riposa in bottiglia per ulteriori 3 mesi prima di essere commercializzato.
Tra i sentori spiccano la prugna, il ribes nero, la liquirizia, la vaniglia, la marmellata di amarene.
Si abbina perfettamente con piatti di salumi e formaggi e piatti della tradizione del nord Italia. Da servire a 18 gradi.

Per conoscere altri buonissimi vini seguiteci su Facebook:

 https://www.facebook.com/stories.wine/?fref=ts

100317-turista

« »
Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter