Indonesia, che sogno! I 7 luoghi da non perdere

6 October, 2017 - Redazione

Ti è piaciuto il nostro articolo?
L’Indonesia è una meta davvero affascinante, uno Stato-arcipelago composto da ben 17.000 isole. Sparsi tra di esse ci sono migliaia di luoghi magici da non perdere ma 7 di loro sono davvero unici.

7 – Isola di Samosir

L’isola di Samosir è un’isola nell’isola e si trova nelle acque del Toba, un lago di origine vulcanica che sorge nell’area settentrionale dell’isola di Sumatra. L’isola è caratterizzata da una fitta vegetazione, con le casette di varie forme e colori che sbucano tra gli alberi. È inoltre il luogo ideale in cui immergerti alla scoperta della cultura locale grazie al Batak Museum.

6 – Parco Nazionale Komodo

Il Parco Nazionale Komodo occupa ben 29 isole, compresa quella da cui prende il nome. È famoso per i suoi “draghi”, i varani, ovvero delle lucertole giganti che richiamano queste creature leggendarie. Se sei appassionato di snorkeling potrai anche ammirarli da vicino, in quanto sott’acqua risultano pacifici.

5 – Spiaggia Gili Meno

L’Indonesia è inoltre gettonata per le sue spiagge da sogno e tra di esse spiccano quelle della piccola isola di Gili Meno. Sono caratterizzate da sabbia bianca e soffice, mare turchese e cristallino e panorama da favola sullo sfondo.

4 – Spiaggia di Tanjung Tinggi

La spiaggia di Tanjung Tinggi è un altro paradiso per gli amanti del mare. Le lisce rocce di granito che costellano le rive la dividono in tante piccole insenature. Di fronte a te avrai solo il blu del mare che si fonde con il cielo, colorandosi di mille sfumatura durante il tramonto, alle spalle un’infinita distesa verde.

3 – Giacarta

Giacarta, capitale dell’Indonesia, è una meta da non ignorare assolutamente durante le vacanze tra queste splendide isole. Offre un gran numero di parchi a tema in cui divertirsi con tutta la famiglia e belle spiagge.
Per gli amanti della cultura ci sono tanti musei, tra cui il Museo Nazionale. Tramite le sue ricche collezioni potrai scoprire la storia e la cultura del Paese fin dalla Preistoria.

2 – Prambanan

Non lontano da Giava sorge il complesso di templi induisti di Prambanan risalenti al IX secolo. Tra i più imponenti vi è quello dedicato a Shiva, il signore degli animali, ma altrettanto affascinanti sono quelli a Vishnu e Brahma. La vista di cui si gode da fuori è davvero unica, coi templi si perdono a vista d’occhio.

1 – Tempio di Borobudur

La meta più amata dell’Indonesia è indubbiamente il Tempio buddhista di Borobudur ed è dal 1991 Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.
Pur risalendo anch’esso al IX secolo risulta perfettamente conservato ed è un colosso che occupa ben 2500 metri quadrati. Il momento migliore per visitarlo è la mattina presto, quando i colori dell’alba lo rendono ancora più magico.

100317-turista

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter

Vuoi ricevere la nostra Newsletter?