Muralla Roja, ad Alicante il palazzo che sembra un labirinto

6 ottobre 2019 - Redazione

Ti è piaciuto il nostro articolo?

100317-turista
A Calp, nella provincia di Alicante, esiste un palazzo dai colori sgargianti che ha l’aspetto di un vero e proprio labirinto fatto di scale, simile a quelli disegnati da Escher. Stiamo parlando della Muralla Roja, un edificio che vi sorprenderà.

Muralla Roja

Un edificio unico nel suo genere
La Muralla Roja si erge su una scogliera della costa di Calp, situata a 60 chilometri da Alicante e a poco più di 100 da Valencia. L’edificio è affacciato sul mare e mostra ai passanti l’ardito intrico di scale colorate e passaggi che lo caratterizza. Il palazzo è situato in Avenida La Manzanera e batte la maggior parte degli edifici di Calp in termini di bellezza ed originalità. L’architetto che lo ha disegnato ha tratto ispirazione dalle architetture mediterranee tipiche del Nord Africa. Qui, la distinzione classica tra spazi pubblici e privati perde totalmente il proprio significato, cosicché passaggi e scale rendono meno netta e addirittura quasi cancellano la distinzione fra ambienti interni ed esterni. Tutti gli appartamenti della Muralla Roja presentano una pianta a croce greca, esattamente come la piscina situata sul terrazzo panoramico.

Una cittadella dal fascino maghrebino
Più che un semplice edificio, la Muralla Roja è una vera e propria cittadella colorata. Le parti più esterne sono rosse e rosa, mentre all’interno le pareti si presentano blu e viola. Contiene 50 appartamenti, più una piscina e una sauna a disposizione di tutti gli inquilini della struttura. A progettarla fu Ricardo Bofill, un architetto post modernista proveniente da Barcellona. Nato nel 1939, si fece espellere dall’Università di Barcellona per questioni politiche e terminò gli studi a Ginevra. Oggi, Bofill ha uno studio a Barcellona ed uno a Parigi. Tra le altre cose, ha progettato strutture come lo Xanadù di Calp, l’Hotel Costes di Parigi, il Barrio Gaudì di Reus, in provincia di Tarragona, e il Castillo de Kafka, a Sant Pere de Ribes, nei pressi di Barcellona.

Muralla Roja

Nella Muralla Roja è possibile anche dormire
La Muralla Roja propone diversi appartamenti in affitto, nei quali è possibile alloggiare previa prenotazione. Per effettuarla basta fare una ricerca tramite Booking o Airbnb. Ovviamente, pagando una stanza qui potrete utilizzare anche la piscina a disposizione degli inquilini della cittadella, situata sulla terrazza della Muralla, da cui è possibile godere di un panorama a dir poco strabiliante. Da qui potrete osservare tutta la baia di Calp, compresi i due promontori che la proteggono a nord e a sud e le montagne costiere. Il prezzo di un appartamento per quattro persone? Si parte da 65 euro a notte fino a superare i 100 per le sistemazioni più lussuose.
100317-turista

« »
Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter