Musei virtuali, i più interessanti da visitare

17 Maggio 2021 - Redazione

Pixabay.it
Ti è piaciuto il nostro articolo?
Le limitazioni imposte dalla pandemia hanno provocato la chiusura di musei e gallerie. Per fortuna, la tecnologia ci viene in soccorso, offrendo a tutti la possibilità di effettuare emozionanti visite virtuali. Volete regalarvene una? Ecco i musei virtuali più interessanti d’Italia.

Musei Vaticani – Roma

Si tratta senza dubbio di uno dei musei virtuali più ricchi e importanti dello Stivale. Fondato nel XVI secolo da papa Giulio II, questo polo museale conserva una delle collezioni artistiche più vaste del mondo, in virtù dell’enorme numero di opere accumulate dalla Chiesa e dai papi nel corso del tempo. Tra i siti promossi dal museo figurano anche la Cappella Sistina e gli appartamenti papali, affrescati da artisti del calibro di Raffaello e Michelangelo.

Pexels.it


Musei Reali – Torino
Il polo museale torinese è stato costituito nel 2016. In precedenza era noto con la denominazione di Polo Reale. Ne fanno parte il Palazzo Reale, l’Armeria e la Biblioteca Reale, i Giardini Reali, il Museo Archeologico, che ospita i reperti provenienti da buona parte degli scavi condotti sul territorio piemontese, la Galleria Sabauda, la Cappella della Sacra Sindone e Palazzo Chiablese. I Musei Reali propongono anche diverse audio-guide dedicate a chi volesse approfondire determinati argomenti.

Galleria d’Arte Moderna – Milano
Il GAM racchiude una delle più importanti collezioni lombarde del XIX secolo. La quantità e il pregio delle opere esposte rende questa galleria nota a livello internazionale. Le sue sale raccolgono capolavori appartenenti a tre grandi collezioni: la “collezione Grassi”, proveniente da un fondo d’arte orientale donato al Comune di Milano, la “Collezione dell’Ottocento”, appartenuta allo scultore Pompeo Marchesi, e la “Collezione Vismara”, donata da Giuseppe Vismara.

Galleria degli Uffizi – Firenze
La Galleria degli Uffizi è parte integrante del grande complesso museale della città di Firenze e include il Giardino di Boboli, il Corridoio Vasariano e le collezioni di Palazzo Pitti. Prenotando una visita virtuale potrete godere di alcune opere di immenso valore, appartenenti ai nuclei di Tiziano, Giotto, Botticelli, Raffaello, Pontorme, Caravaggio, Rubens e tanti altri ancora.

Pixabay.it

Pinacoteca di Brera – Milano
Situata nel palazzo omonimo, la Pinacoteca di Brera è uno dei musei più vasti e importanti di Milano, con più di 24 mila metri quadrati di superficie disponibili. Espone una delle raccolte di pittura più importanti d’Italia, con una sezione interamente dedicata alle opere venete e lombarde. Offre anche un percorso espositivo che dalla preistoria giunge fino ai giorni nostri.

100317-turista

« »
Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter