Viaggio in India: tra tradizione e innovazione.10 mete da scoprire

5 October, 2017 - Redazione

Ti è piaciuto il nostro articolo?
Chi ha intenzione di organizzare un viaggio in India deve tenere conto del fatto che ci sono ben 10 mete a metà strada tra innovazione e tradizione assolutamente da scoprire.

A dir poco vivace e intensa, l’India è un paese con moltissime sfaccettature in cui si ha la possibilità di mettersi in collegamento con le proprie percezioni sensoriali. Ma quali sono i 10 migliori posti da visitare in occasione di un viaggio in India? Ecco la top ten da tenere a mente durante un soggiorno in India.

10. Bangalore
In occasione di un viaggio in India non si può non andare alla volta di Bangalore. Considerata la San Francisco indiana, questa località è un vero e proprio crocevia di tecnologia ed informatica.


9. Delhi
Delhi è considerato sia dal punto di vista culturale che governativo il cuore pulsante di tutta l’India. In merito, è interessante tenere conto del fatto che abbiamo a che fare con un distretto molto vasto e con una densità abitativa elevatissima.


8. Chennai
Nota principalmente per il traffico che la affolla in ogni periodo dell’anno e per il clima particolarmente torrido, questa città offre la possibilità di toccare con mano la storia di un’India tutta da scoprire.


7. Hyderabad
Senza alcun timore di essere smentiti, il centro storico di questa città è uno dei luoghi assolutamente imperdibili dell’India. Nelle vie del centro, ad esempio, si ha l’opportunità di immergersi nei tipici mercati locali e acquistare qualche prodotto tipico.


6. Jaipur
Detta anche “città rosa”, Jaipur è la città in cui ancora oggi risiede l’ex famiglia reale indiana. In questa località si ha la possibilità di ammirare in tutto il suo splendore l’architettura tipica locale.


5. Kerala
Visitare Kerala significa andare alla volta di un vero e proprio paradiso terrestre. Mare cristallino, spiagge di sabbia bianca e alberi di giaco: sono queste le caratteristiche distintive di uno dei posti più belli dell’India intera.


4. Pune
La cittadina di Pune la sede della sapienza contemporanea. In questa città, infatti, ci sono numerosi college, università e centri culturali. Visitarla è davvero semplicissimo soprattutto se si opta per una bicicletta.


3. Mumbai
A differenza delle altre località, Mumbai è un vero e proprio centro commerciale a cielo aperto. Negozi, grattacieli, suoni e luci caratterizzano questa città e la rendono unica al mondo.


2. Calcutta
La parola giusta per descrivere la città di Calcutta è “contrasti”. Ricchezza e povertà, sacro e profano, passato e presente: sono questi gli ossimori che rendono Calcutta una delle città più belle dell’India e del mondo.


1. Munnar
Dopo aver visitato le città più interessanti dell’India non resta altro da fare che scoprirne il lato più bucolico. Munnar con le sue colline custodisce con cura la flora e la fauna tipiche dell’India.

100317-turista

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter

Vuoi ricevere la nostra Newsletter?