Visitare New York a piedi: l’itinerario perfetto per non perdersi nulla

12 gennaio 2018 - Redazione

Visitare NewYork a piedi:
Ti è piaciuto il nostro articolo?
Visitare New York a piedi: l’itinerario perfetto per non perdersi nulla

Avete il desiderio di visitare New York a piedi e desiderate seguire un itinerario che vi consenta di visitarla al meglio? Seguite le indicazioni che vi forniamo e potrete scoprire appieno le meraviglie della Grande Mela.

Partiamo dal vero e proprio centro, non solo di New York ma del mondo: Time Square e il quartiere di Broadway. Appena usciti dalla fermata della metropolitana Time Square-42nd Street, vi ritroverete in un caleidoscopio di luci, colori, gente di ogni etnia e poi negozi, teatri e una miriade di locali.

visitare New york a piedi

Dedicate questo primo giorno di permanenza nella Grande Mela alla scoperta delle Avenue e delle Street di questa zona, il cuore pulsante d’America, scoprendone gli angoli più caratteristici e assaporando uno snack in uno dei locali tipici che si trovano lungo la 48th Street.

La seconda giornata in cui visitare New York a piedi può svilupparsi tra la Grand Central Station, che vi incanterà per la sua maestosità, e la Fifth Avanue, ossia la strada del lusso. Percorrendola tutta, a partire dalla Grand Central Station, arriverete alla New York Public Library, il cui ingresso è gratuito, e poi potrete ristorarvi al Bryant Park.

Proseguendo, incontrerete un edificio molto particolare, il Flatiron Building, e poi arriverete al Madison Square Park. Da qui, potrete raggiungere facilmente Union Square e quindi, attraverso l’Uptown, vi ritroverete a Central Park. Questo polmone verde è enorme; il consiglio è di noleggiare una bici e concludere la vostra giornata girando per i sentieri di questo spettacolare parco.

Se volete ammirare un tramonto mozzafiato, salite sul Top of the Rock, il tetto del Rockfeller Center e, se volete provare un’emozione indimenticabile, dopo il tramonto andate ad ammirare lo skyline di New York dalla cima dell’Empire State Building.

Altra giornata in città, altro itinerario: per continuare a visitare New York a piedi prendete la metropolitana e scendete alla fermata South Ferry. Qui potrete dedicare la mattinata alla visita alla Statua della Libertà, per poi incamminarvi verso Broadway Street fino ad arrivare in un altro luogo simbolo di New York: Wall Street.

Da questo punto, potrete raggiungere facilmente la Freedom Tower, la Trinity Church, il World Trade Center e il 9/11 Memorial. Per concludere in modo magico anche questa giornata, fermatevi a godervi il tramonto dall’ennesimo luogo simbolo degli USA: il Ponte di Brooklyn.

Non potrete andarvene da New York senza aver dedicato del tempo alla scoperta di Chelsea e del Village, con tappa d’obbligo alla più famosa pasticceria della città: la Magnolia Bakery. Poi, alla fermata della metropolitana Canal St., vi aspettano Chinatown, Little Italy e Soho, dove fare shopping nei negozietti di Prince Street e di Spring Street.

100317-turista

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter