Sculture, l’incredibile opera in acciaio di Robin Wight

2 febbraio 2019 - Redazione

Ti è piaciuto il nostro articolo?
Sculture, l’incredibile opera in acciaio di Robin Wight

100317-turista

Le fate realizzate con fili d’acciaio da Robin Wight e custodite presso i Giardini Trentham sono sculture di pregio e uniche nel loro genere oltre che particolarmente evocative.

Le opere di Robin Wight

Robin Wight, artista britannico noto al grande pubblico per le sue sculture, nel corso della sua carriera ha realizzato varie opere decisamente molto particolari oltre che uniche nel loro genere. Le opere di Wight, infatti, sono realizzate utilizzando fili d’acciaio rigorosamente inossidabile che vengono intrecciati in modo tale da riuscire a creare soggetti particolari e a dir poco suggestivi. Considerabili a tutti gli effetti sculture, queste opere sono particolarmente evocative e vi lasceranno letteralmente a bocca aperta.

Fate danzanti in acciaio

Tra le sue creazioni ci sono delle bellissime fate danzanti alle prese con una eterna lotta contro i venti. Per creare le sue opere Robin Wight lavora prima sullo scheletro realizzato in acciaio e solo dopo lo avvolge con vari fili anch’essi d’acciaio più piccoli. La regola è la seguente: i fili più spessi servono per rivestire lo scheletro e i più sottili vengono utilizzati per avvolgere i muscoli e, più in generale, il corpo. La pelle, infine, come potrete ben vedere, viene realizzata con fili altrettanto piccoli e posizionati in maniera stratificata.

Il tratto distintivo dello scultore

Aspetto assolutamente da non trascurare riguarda infine la firma dell’autore. In ogni sua opera, lo scultore Robin Wight inserisce una caratteristica distintiva che le rende ancora più preziose: un cuore realizzato in pietra in cui, in alcuni casi, sono presenti anche messaggi personalizzati incisi.

Insomma, come è facile intuire, quando si ha a che fare con le sculture di Robin Wight si ha la certezza di imbattersi in qualcosa di davvero eccezionale, capace di dare emozioni uniche e di catturare l’attenzione oltre che lo sguardo. A rendere così particolari queste opere è senza alcun dubbio anche il materiale con cui sono realizzate, decisamente raro per uno scultore ma capace di rendere le fate danzanti a dir poco realistiche tanto che a guardarle vi sembreranno davvero in movimento.

Dove vedere le opere dello scultore Robin Wight

Se avete intenzione di vedere da vicino le sculture di Robin Wight non dovrete fare altro che recarvi ai Giardini Trentham in cui molte delle produzioni dell’artista sono in mostra. In occasione della visita, avrete la possibilità di percorrere la carriera di un artista a cui deve andare il merito di aver fatto dei fili d’acciaio vere e proprie opere d’arte di assoluto pregio.

100317-turista

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter