Sogni un lavoro sempre in viaggio? Ecco come farsi trovare dai recruiter

3 Dicembre 2017 - Redazione

Ti è piaciuto il nostro articolo?

Riuscire a intraprendere un lavoro che corrisponda alle nostre aspettative non è facile. In questi casi molto dipende dalle selezioni. Vediamo come farsi trovare dei recruiter per cominciare un lavoro sempre in Viaggio.

Perché farsi trovare dai recruiter

Una fase fondamentale per cercare il lavoro ideale è quello che riguarda la selezione. Con l’avvento dell’era digitale diventa sempre più facile riuscire a farsi conoscere dai probabili futuri datori di lavoro ed essere contattati. La tattica giusta è quella di farsi notare tra tanti e sperare che l’iniziale interesse dimostrato verso la nostra persona sia poi confermato durante la fase conoscitiva. Ma prima di avere un contatto diretto bisogna capire come farsi trovare dai recruiter. Uno dei mezzi più utilizzati al momento è internet, che aiuta a raggiungere una moltitudine di persone in ogni parte del mondo e offre molte più possibilità di quanto si possa immaginare o sperare di ottenere con i mezzi tradizionali.

 

I social e i recruiter

Iscriversi a siti ben precisi che permettono di esprimere le proprie competenze tecniche e professionali aiuta molto in vista dell’obiettivo di come farsi trovare dai recruiter. Infatti, spesso sono proprio questi mezzi che vengono considerati quelli migliori per trovare la persona ideale. Uno di questi siti è Linkedin, sfruttato tantissimo in tutto il mondo e sempre di più anche nel nostro paese. Si possono definire i propri obiettivi, far conoscere le passioni e gli studi e si ha molta visibilità tra i recruiter. Sono proprio loro infatti che aprono le pagine di questo mezzo potentissimo per scovare in giro per il mondo la figura ricercata. Però è opportuno curare bene il proprio profilo e aggiornarlo continuamente, perché altrimenti i recruiter non lo prenderanno in considerazione. Creare un blog o un sito dove parlare di sè può senz’altro essere un altro ottimo mezzo per farsi reclutare, ma senza dare informazioni non vere o enfatizzare troppo le proprie capacità.

 

Realizza il tuo sogno e parti per il mondo

Se si riesce a individuare il modo giusto come farsi trovare dai recruiter vuol dire che si è vicini a realizzare anche i sogni di fare un lavoro che porta in giro per il mondo. Visitare località sconosciute, conoscere popolazioni straniere, avere una vita movimentata e mai banale: ecco cosa ci si aspetta da un lavoro che porta a spostarsi da un luogo all’altro. Non importa se sia quello di investigatore privato, agente di viaggio o hostess, in tutti i casi si può fare quello che piace senza sentirsi mai insoddisfatti o annoiati. Ecco perché il primo vero passo per realizzare questo desiderio è quello di attirare l’attenzione del recruiter giusto.

 

lavoro sempre in viaggio

100317-turista

« »
Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter