Viaggiare con poco, i consigli per girare il mondo al risparmio

11 gennaio 2019 - Redazione

Ti è piaciuto il nostro articolo?
Viaggiare con poco, i consigli per girare il mondo al risparmio

Viaggiare con poco è il vostro sogno? Sappiate che non occorre per forza essere ricchi sfondati per permettersi di girare il mondo. Basta seguire alcuni suggerimenti preziosi e risparmiare sulle spese superflue.

Il settore dei viaggi per tutti

Nell’ampio panorama del turismo rientrano certamente i viaggi extra lusso. Andare alla scoperta di destinazioni esotiche all’interno di villaggi e resort dotati di tutti i comfort è una passione intramontabile per le persone che si possono permettere cifre che talvolta sono da capogiro. Recentemente però si è sviluppata una cultura diversa, improntata a viaggiare con poco, che punta proprio sul settore del risparmio, ovvero le vacanze che coniugano il divertimento con un tenore di vita normalissimo.

Anzi, molto spesso proprio a causa del potere d’acquisto o del cambio di moneta favorevole, quando state per una quindicina di giorni in un paese che paragonato al vostro è conveniente a livello economico, potete addirittura spendere meno di quanto vi occorrerebbe standovene a casa vostra. L’importante è adeguarsi alla vita quotidiana del luogo e sfruttare proprio il vantaggio della migliore condizione di partenza. Fare la spesa settimanale e comprare un ricordo da un artigiano locale non saranno spese impossibili da affrontare.

Viaggiare con poco, i consigli per girare il mondo al risparmio-programmato

Organizzare bene le priorità

Se vi state chiedendo come fare per mettere da parte i soldi necessari per il biglietto dell’aereo, magari perché la vostra meta preferita si trova in un altro continente, la risposta è organizzare perbene la scala delle vostre priorità. Avete mai pensato per esempio di smettere di fumare? Ogni anno mandate in fumo, oltre alla salute, quasi 2 mila euro che potreste usare per il vostro viaggio.

L’altra strategia è quella di rinunciare al consumismo sfrenato, iniziando a pensare a quanto valgono veramente gli oggetti. Meglio comprare un telefonino di ultimissima generazione e del modello più costoso oppure visitare un paese sudamericano ?

Viaggiare con poco e fare nuove esperienze

Alyne Tamir è una traveler blogger, cioè una ragazza che è riuscita ad associare la passione del viaggio con la propria attività principale, raccontando in rete tutte le tappe delle avventure che ha fatto. Ad appena 30 anni dice di aver visitato addirittura 70 paesi sparsi per il mondo. Viaggiare con poco secondo lei non è affatto impossibile.

Il primo passo verso questo traguardo l’ha compiuto quando ha comprato una bicicletta. Questo suggerimento potrebbe essere utilissimo anche per voi. Risparmierete i soldi per l’assicurazione, per il bollo, per la manutenzione e per il carburante. Inoltre vi terrete sempre in forma smagliante, elemento che non guasterà per affrontare al meglio il vostro prossimo viaggio.100317-turista

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter