Vivere in un container? 5 consigli per farlo

16 maggio 2018 - Redazione

Ti è piaciuto il nostro articolo?
Vivere in un container? 5 consigli per farlo

Al giorno d’oggi i container stanno riscuotendo un enorme successo in quanto si rivelano una soluzione ecologica e conveniente a differenza degli alloggi tradizionali. Ecco 5 importanti indicazioni se desiderate vivere in un container.

Vivere in un container?

1- Scegliere il nuovo o l’usato a seconda delle vostre necessità

La prima cosa che dovete tenere a mente è che si tratta di case fabbricate con dei veri e propri contenitori in acciaio. Potrete scegliere di acquistare queste costruzioni sia nuove che usate, mentre un altro vantaggio è quello di prediligere la forma e il collocamento che preferite in base alle vostre esigenze.

2- Rendere i container degli edifici abitabili

Un altro aspetto da non sottovalutare è la storia che si cela dietro le case container. Queste costruzioni sono state precisamente ideate nell’anno 1987 da Malcolm Purcell McLean, un camionista della Carolina del Nord. Lo scopo era proprio quello di rendere queste strutture degli edifici abitabili e confortevoli a tutti gli effetti che hanno dato vita alle migliaia di container moderni presenti ormai in tutto il mondo.

3- Come viene realizzato un container in acciaio

Se desiderate vivere in un container, è bene sapere che il costo può variare a seconda della struttura che viene realizzata: solitamente un camion si occupa della consegna dei contenitori al cantiere, il quale attraverso una gru o un carrello elevatore li posiziona uno affianco all’altro. Dopodiché vengono rimossi i pannelli aggiuntivi in modo tale da ampliare lo spazio interno e creare le aperture nelle pareti per porte e finestre. La casa è fissata su blocchi di cemento rinforzati sui quali vengono saldate le strutture e installate coperture e pavimentazioni.

4- Utilizzare materiali riciclati

Un ulteriore vantaggio da non sottovalutare se volete vivere in un container è quello di poter sfruttare dei materiali riciclati. Coloro che hanno scelto una casa container sono riusciti ad ottenere un ottimo risparmio, evitando i costi del mutuo ed utilizzando i materiali riciclati. In questo modo potrete realizzare la vostra dimora personalizzata e in base alle vostre preferenze, il tutto a basso costo. Da alcuni sondaggi è emerso che numerose persone hanno dichiarato che desiderano vivere in un container grazie alla sua convenienza ed economicità.

 

5 Vivere in un container è una soluzione eco-compatibile

Le case container sono una vera e propria soluzione ecosostenibil e stanno diventando ormai popolari e ricercate, soprattutto con l’aumentare delle attività eco-compatibili. Inoltre se desiderate diventare proprietari di queste strutture, potrete ottenere un ulteriore risparmio sul riscaldamento e sul raffreddamento spruzzando un prodotto isolante lungo entrambi i lati delle pareti, realizzando così una dimora calda ed accogliente.

 

100317-turista

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter