Cosa vedere in Indonesia

Indonesia
Ti piace questa Destinazione?
Indonesia

Altri voli

VEDERE VOLI

Altri voli

VEDERE VOLI
PUBBLICITÀ

Qualche informazione su Indonesia

L’Indonesia è situata  nel sud-est dell’Asia  ed è composta da più di 17000 isole, che la rendono lo Stato-arcipelago più grande del mondo.   E’ un paese di vulcani oltre 400 di cui 130 ancora attivi. Parecchi sono poi i vulcani sommersi. Papua è l’isola più estesa dell’arcipelago e seconda per superficie nella classifica mondiale. Ha la più grande popolazione mussulmana del mondo, per lo più sunnita. La stagione migliore per visitarla è da maggio a settembre. E’ così  ampia che è difficile in poco spazio raccontarvi  tutto quelle che c’è da vedere.  Qui riportiamo alcuni dei luoghi di questa meravigliosa Indonesia che ci sembrano più interessanti da visitare. Buon viaggio.

PUBBLICITÀ

I nostri suggerimenti in Indonesia

1. Borobudur: è un tempio indonesiano situato nell’isola di Giava, costruito nel IX secolo ed abbandonato a partire dal 1400. Dopo la scoperta del sito nel XIX secolo, il tempio fu restaurato e nel 1991 è entrato a far parte del patrimonio mondiale dell’Unesco.

2. Il Vulcano Bromo: situato a Giava è uno dei 150 vulcani attivi dell’Indonesia. E’ alto 2329 metri . Dalla sua vetta si domina il Parco Nazionale di Bromo Tengger Semeru. Si consiglia sempre una visita guidata per il Parco nazionale e per i coraggiosi perché no… anche una scalata tra le nuvole .

3. Il Tempio di Pura Ulun Danu Batran: situato nell’isola di Bali fu costruito nel 1633, si erge sulle sponde del lago Bratan, da cui il complesso prende il nome. L’acqua è l’ elemento fondamentale di questo tempio; infatti viene chiamato anche tempio dell’acqua ed è dedicato alla dea Dewi Danu.

4. La foresta delle scimmie:  si trova a Bali ed è popolata naturalmente dalle scimmie. All’interno potrete visitare anche dei templi e luoghi di preghiera. Tra gli alberi considerati sacri e ruscelli scoverete pagode e luoghi che risalgono al XIV secolo. Il tempio più grande e il Dalem Agung, che ospita rituali di preghiera ma qui l’accesso ai turisti è interdetto.
5. Il lago Toba: lungo 100 chilometri si trova a nord dell’isola di Sumatra. È un grande lago vulcanico, denominato il “supervulcano” a causa dell’eruzione avvenuta circa 75000 anni fa, che ha causato la morte di gran parte della flora e fauna e anche dell’uomo e ha fatto emergere l’isola di Samosir all’interno del lago. Il lago è circondato da due piccoli vulcani e sorgenti termali a dimostrazione che c’è ancora attività. Ci sono ristorantini e alloggi molto caratteristici; con vista sul lago. Una meta da non perdere.

Il tempo a Indonesia

 

  •  Parco nazionale di Komodo: si estende tra tre isole: Rinca, Padar e Komodo, da cui trae il nome. Nato per difendere la specie del varano di Komodo, una grossa lucertola gigante diffusa nelle aree indonesiane e può raggiungere i 3 metri di lunghezza e un peso di 70 kg. Ma non solo in questo parco è molto sviluppata l’attività subacquea grazie alla biodiversità marina, come gli squali balena, le manti giganti e pesco pipa fantasma. E’ stato dichiarato una delle nuove sette meraviglie del mondo.
  • Tanah Lot, un isolotto roccioso poco lontano dalla costa sud-occidentale di Bali, e dove si trova un piccolo tempio. Questo luogo è visitato dai turisti che vogliono scattare fotografie di tramonti meravigliosi e dal gusto esotico.
  •  Il Taman Mini Indonesia Indah, un parco divertimenti come la nostra “Italia in Miniatura’. Se non riuscite a visitare qualche sito questo luogo fa per Voi… divertitevi con una mini Indonesia.
  •  Ubud, conosciuta come il centro culturale e tradizionale dell’isola di Bali, offre in particolare spettacoli di danza locale. Qui potrete ogni sera assistere a eventi diversi. Normalmente gli spettacoli durano un paio di ore e non hanno un costo elevato. Buon divertimento!
  • Quartiere Musulmano. Volete visitare un mercatino delle mille e una notte allora andate a Surabaya. Questa non è una città molto turistica; tuttavia, qui si trova il mercatino “Mille e una notte”, nel quartiere musulmano della città. Lungo una strada stretta che porta a una delle moschee della città, ogni notte potrete vedere il mercato con gli jilbabs, il kajal e l’henné ect. Non si tratta di uno mercato creato solo per turisti. Qui vi perderete tra le bancarelle e potrete mercanteggiare per una manciata di datteri. Dopo il mercato è consuetudine la visita alla moschea, dove se si arriva al momento giusto, si può assistere a una delle ultime preghiere della giornata.
Città non trovato, si prega di riprovare.
Tengirang
Imposta la tua posizione
22°
pioggia moderata
100% umidità
vento: 1m/s ONO
Max 22 • Min 22
23°
Lun
25°
Mar
26°
Mer
29°
Gio
28°
Ven
Tempo da OpenWeatherMap

Mappa di Indonesia

PUBBLICITÀ
Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter