Campeggio galleggiante, la nuova tendenza tra gli amanti del campeggio

7 aprile 2019 - Redazione

Ti è piaciuto il nostro articolo?
Campeggio galleggiante, la nuova tendenza tra gli amanti del campeggio

Grazie ai nuovi modelli di tende capaci di galleggiare, il campeggio si sposta sull’acqua. Trovare un luogo giusto e consumare tante energie per piantare i picchetti non sarà più necessario.

La tenda galleggiante

Spesso, la presenza di sassi, umidità e avvallamenti nel terreno, oltre naturalmente a quella di insetti ed altri animali, può scoraggiare alcuni campeggiatori. Per fortuna, molte persone non si lasciano abbattere dai problemi appena elencati, ma alzi la mano chi non ha mai temuto almeno una delle cose citate!

Per ovviare a tali problematiche, alcune aziende che producono attrezzature sportive hanno pensato di creare una soluzione rivoluzionaria, che consenta di campeggiare anche in acqua. Se la terraferma non è il massimo della comodità, perché non optare per l’acqua? È ciò che devono essersi chiesti i vertici dell’azienda americana SmithFly, che hanno ideato una rivoluzionaria tenda impermeabile, in grado di cullare il sonno dei campeggiatori sulle acque di fiumi e laghi.

Campeggio galleggiante, la nuova tendenza tra gli amanti del campeggio Foto GearNova , SmithFly

Dormire senza il rischio di essere disturbati

Quanto di voi non hanno mai sognato di dormire sotto le stelle, cullati dal suono e dalle onde di un fiume o di un lago? Tutto questo da oggi è possibile, grazie all’intuizione di un’azienda statunitense che consentirà a tutti di riposare in una tenda comodissima, senza bagnarsi e risentire dell’umidità. Questa tenda, infatti, è stata dotata di un materassino gonfiabile che garantisce una buona stabilità sull’acqua e che rende le ore di riposo infinitamente rilassanti.

Le tende galleggianti non sono munite di pali e picchetti come quelle standard e sono interamente impermeabili. Il corpo è formato da tre camere d’aria molto resistenti, che le permettono di galleggiare; hanno una superficie interna di circa nove metri quadrati e sono alte ben due metri.

Un’esperienza molto particolare

Le tende galleggianti attualmente presenti in commercio sono abbastanza costose, considerato che superano facilmente i 1000 dollari. Tuttavia, l’esperienza che garantiscono è senza dubbio suggestiva. Vengono equipaggiate con tutto ciò che occorre per installarle e trasportarle: il sacchetto per riporle, una pompa a pedale e un set di oggetti necessari a montarle.

Da qualche tempo, anche un’altra azienda ha deciso di lanciare in commercio questo tipo di tende. Si tratta della Tentsile, che in passato ha già commercializzato tende da appendere agli alberi, in modo da impattare ancora meno sull’ambiente.

Campeggio galleggiante, la nuova tendenza tra gli amanti del campeggio Foto: www.tentsile.com

Quello del tree camping è un fenomeno in netta crescita, che si sta pian piano diffondendo anche in Italia.. in attesa che anche il campeggio sull’acqua diventi una tendenza apprezzata.
100317-turista

Vuoi ricevere le migliori offerte?

Registrati per ricevere la nostra Newsletter